Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, gli attaccanti su cui puntare dopo la sosta delle nazionali

Dubbi sugli attaccanti su cui puntare al fantacalcio dopo la sosta delle nazionali? Da Dybala a Piatek ecco i cinque consigliati

Nulla contro la Nazionale, ma la spasmodica attesa (perché di questo si tratta) del ritorno della Serie A e del fantacalcio sta finalmente terminando. La quarta giornata di campionato inizia sabato alle 15 con Inter-Parma, ma il big match arriva alle 18: allo Stadio San Paolo si sfidano Napoli e Fiorentina. La prossima sosta arriverà dopo l’ottavo turno e occuperà la seconda e la terza settimana di ottobre. Per la categoria consigli di fantacalcio, ecco quali sono i cinque attaccanti su cui puntare dopo la sosta delle nazionali e fino al prossimo stop.

Paulo Dybala (Juventus)

Tutti aspettano il gol di Ronaldo, ma a sbloccarsi potrebbe invece essere Dybala. Dopo due panchine consecutive è probabile che Allegri butti nella mischia l’argentino già per la prossima gara casalinga con il Sassuolo. Un fattore che tende a considerare l’ex Palermo favorito (in termini a gol realizzati) rispetto al collega portoghese è il fatto che tra oggi e la prossima sosta di Serie A ci saranno due turni di Champions League. L’asso ex Real Madrid è stato acquistato per dare il meglio in coppa ed è dunque possibile che Allegri lo preservi da alcuni match di campionato. Una circostanza che indubbiamente favorirebbe Dybala.
Prossime partite: Sassuolo (C), Frosinone (T), Bologna (C), Napoli (T), Udinese (T)

Gonzalo Higuain (Milan)

Il centravanti argentino non ha segnato nelle due gare giocate finora con la maglia del Milan. Un’anomalia per uno come lui, un problema gol che è comunque destinato a finire a breve. Innanzitutto anche per lui vale il discorso fatto per Immobile, visto che i rossoneri sono impegnati in Europa League e dietro di lui scalpita Cutrone. In secondo luogo gli avversari della squadra di Gattuso nelle prossime settimane non sono irresistibili (Cagliari, Empoli e Sassuolo in trasferta; Atalanta e Chievo in casa) e dunque Higuain potrebbe non avere grosse difficoltà a fare ciò che in carriera ha fatto per 313 volte.
Prossime partite: Cagliari (T), Atalanta (C), Empoli (T), Sassuolo (T), Chievo (C)

Ciro Immobile (Lazio)

L’attaccante è reduce da un periodo molto negativo: dopo il gol al Napoli nella prima gara di Serie A, infatti, il bomber biancoceleste ha fallito diverse gare. Insufficienti le sue prestazioni contro Juventus e Frosinone, ma anche la partita giocata in Nazionale contro il Portogallo. Tutto comunque fa pensare ad un pronto riscatto di Immobile nelle prossime gare: per esempio un dato interessante è quello del rapporto dei gol segnati tra casa e trasferta. Lo scorso anno l’attaccante ha segnato più volte lontano dall’Olimpico e le prossime trasferte della Lazio sono contro Empoli e Udinese, due difese non imperforabili. Ciò senza contare che, diversamente ad altri big, Immobile non sarà “distratto” dalle coppe: in Europa League, infatti, Inzaghi dovrebbe decidere di puntare su Caicedo.
Prossime partite: Empoli (T), Genoa (C), Udinese (T), Roma (T), Fiorentina (C)

Dries Mertens (Napoli)

Le sue quotazioni, rispetto all’inizio del campionato, sono in ascesa. Questo perché dopo un avvio esaltante Milik è calato notevolmente, disputando contro Milan e soprattutto Sampdoria prestazioni anonime. Non è affatto da escludere che Ancelotti torni sui propri passi, riproponendo il tridente leggero che tanto bene ha fatto con Sarri. Se anche così non fosse, Mertens potrebbe comunque trovare spazio in Serie A a causa degli impegni in Champions degli azzurri.
Prossime partite: Fiorentina (C), Torino (T),Parma (C), Juventus (T), Sassuolo (C)

Krzysztof Piatek (Genoa)

Chissà quando finirà il magic moment di questo attaccante polacco. I prossimi impegni del Genoa fanno pensare che il periodo d’oro di Piatek possa continuare ancora per diverse settimane. Al Ferraris i liguri sfideranno – nell’ordine – Bologna, Chievo e Parma. Avversari tutt’altro che irresistibili, dunque. Senza contare la trasferta a Frosinone. Insomma, il centravanti dei rossoblu ha davanti diverse gare per continuare ad impressionare.
Prossime partite: Bologna (C), Lazio (T), Chievo (C), Frosinone (T), Parma (C)

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Consigli Fantacalcio