Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, i portieri su cui puntare dopo la sosta Nazionali

Dubbi sui portieri su cui puntare al fantacalcio dopo la sosta delle Nazionali? Da Donnarumma a Sirigu, ecco i cinque consigliati: non mancano le sorprese

Dopo due settimane di attesa molto lunghe per gli amanti del calcio – e del fantacalcio – torna il campionato. La prossima sosta per le Nazionali ci sarà il prossimo 8 ottobre, per cui ci attendono altre 5 giornate di Serie A. Per i fantallenatori, abbiamo pensato ai consigli di fantacalcio per far bene nei prossimi 5 turni di campionato. Ecco cinque portieri che avranno un cammino più facile rispetto agli altri.

Gianluigi Donnarumma (Milan)

Il giovanissimo portiere della Nazionale è stata una delle poche note positive dell’Italia nei due match con Polonia e Portogallo. Il sostituto di Buffon sembra essersi definitivamente ripreso dopo un’annata con molti alti, ma anche qualche basso, dovuto ad un’estate – quella del 2017 – infernale per via del rinnovo del contratto. Adesso, Gigio è tornato a infondere sicurezza nei suoi compagni di squadra e il cammino nelle prossime 5 giornate pare decisamente abbordabile, anche se con qualche insidia.
Prossime partite: Cagliari (T), Atalanta (C), Empoli (T), Sassuolo (T), Chievo (C)

Robin Olsen (Roma)

Il portiere della Roma, arrivato tra mille scetticismi, ha il compito non facile di sostituire uno come Alisson. Al momento ha già preso 5 gol, contro Atalanta e Milan e l’infortunio di Manolas in Nazionale può farsi sentire anche per il portiere svedese. Ciò che però ci spinge a consigliarlo è la voglia di mostrare il suo reale valore, ma soprattutto le cinque tappe che attendono la Roma da qui in avanti: derby a parte, i giallorossi hanno probabilmente il cammino più facile, rispetto alle altre squadre.
Prossime partite: Chievo (C), Bologna (T), Frosinone (C), Lazio (C), Empoli (T)

Thomas Strakosha (Lazio)

Rimaniamo sempre nella Capitale, passando però al portiere dei biancocelesti: finora Strakosha ha affrontato Juventus e Napoli, subendo due gol da ognuna e il Frosinone, contro cui è rimasto imbattuto. In Nazionale è rimasto imbattuto contro Israele, ma ha incassato due reti contro la Scozia. Il cammino in campionato non è dei più semplici, ma puntiamo sulla sua indubbia bravura, così come sulla solidità del reparto difensivo biancoceleste.
Prossime partite: Empoli (T), Genoa (C), Udinese (T), Roma (T), Fiorentina (C)

Emil Audero (Sampdoria)

Il giovane portiere della Samp è al primo anno in Serie A, essendo arrivato in prestito dalla Juventus dopo un’ottima annata col Venezia in Serie B. Finora ha subito appena una rete in due partite ed è rimasto imbattuto contro il Napoli e la voglia di farsi notare è tanta. Compirà 22 anni a gennaio, ma dimostra già un’ottima sicurezza. Per le prossime cinque giornate, puntateci: la Samp è attesa da 5 match alla portata, Inter a parte.
Prossime partite: Frosinone (T), Inter (C), Cagliari (T), Spal (C), Atalanta (T)

Salvatore Sirigu (Torino)

Il suo agente aveva tuonato: “Perché Donnarumma dev’essere titolare fisso in Nazionale? Sirigu è stato uno dei migliori portieri lo scorso anno” e come biasimarlo sulla seconda frase. Le qualità del portiere ex PSG non si mettono in discussione e all’ultima di campionato è anche rimasto imbattuto, subendo finora 3 reti. I continui infortuni in difesa sono un bel problema per il Torino, che è atteso da un cammino non facilissimo, ma nemmeno da mani nei capelli. È ovvio che difficilmente farà 5 clean sheets su 5, ma qualche soddisfazione potrete togliervela schierandolo.
Prossime partite: Udinese (T), Napoli (C), Atalanta (T), Chievo (T), Frosinone (C)

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Consigli Fantacalcio