Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, top&flop della 4^ giornata: finalmente Ronaldo, Douglas Costa horror

Questi i 3 migliori e i 3 peggiori della 4^ giornata di Serie A: luci e ombre nella Juventus, ancora Defrel tra i top. Ottimo anche Petagna, ex dal dente avvelenato

La 4^ giornata di Serie A si è conclusa ieri con la sorprendente vittoria della Spal sull’Atalanta, firmata da una doppietta del grande ex Petagna, che finisce di diritto nei top di giornata per il fantacalcio. Un Olimpo speciale, in cui si riconferma Defrel e a cui finalmente si iscrive anche Cristiano Ronaldo, grazie alla sua doppietta che ha steso il Sassuolo. Juventus a due facce: da un lato la gioia di CR7, dall’altro la follia di Douglas Costa, che gli frutta un votaccio senza precedenti. Malissimo anche Pulgar e Sportiello, che simboleggiano il momento no delle rispettive squadre.

TOP

ANDREA PETAGNA – Spal

Il grande ex di giornata si leva una bella soddisfazione contro l’Atalanta, “colpevole” di averlo scaricato in estate senza pensarci su due volte. Forse anche per questo non si è risparmiato un’esultanza grintosa dopo ciascuno dei due gol. La Spal vola al secondo posto in classifica grazie alla sua doppietta, che frutta un bel +6 ai fantallenatori che hanno puntato su di lui. E poco importa se il suo fantavoto deve tenere conto anche di un’ammonizione. SPIETATO. VOTO 8 (+5,5).

CRISTIANO RONALDO – Juventus

Finalmente CR7. Dopo essersi fatto attendere per tre giornate, il fuoriclasse portoghese si sblocca e lo fa in grande stile, con una doppietta che lo spedisce dritto dritto in questa speciale top 3. I suoi primi gol italiani permettono alla Juventus di stendere un Sassuolo tenace e combattivo e regalano un +6 ai fantallenatori che hanno investito un patrimonio su di lui. Ora che si è sbloccato, rischia di non fermarsi più. RILANCIO COL BOTTO. VOTO 7,5 (+6).

GREGOIRE DEFREL – Sampdoria

Nonostante la sosta, al rientro il francese si riconferma sul podio dei migliori di giornata, dopo esservi salito con la straordinaria prestazione contro il Napoli. Il Frosinone non costituisce mai una minaccia per la sua Sampdoria, lui contribuisce attivamente a demolire i ciociari con una bella doppietta. Il suo ottimo voto è solo leggermente scalfito dal cartellino giallo rimediato, un -0,5 facilmente dimenticabile se rapportato alla forma eccezionale di queste ultime due partite. A VOLTE RITORNANO. VOTO 7,5 (+5,5).

FLOP

ERICK PULGAR – Bologna

Il suo Bologna è in grande crisi di risultati e di gioco e attende ancora il primo gol in campionato. Il ko di Genova affossa con decisione i rossoblu nel momento più nero, e il cileno non fa nulla per risollevarli. Al contrario, dopo una prestazione scialba, pensa bene di farsi cacciare fuori con un fallaccio tanto stupido quanto inutile. Un gesto imperdonabile, figlio del nervosismo che regna in casa degli emiliani.DISASTRO. VOTO 4 (-1).

DOUGLAS COSTA – Juventus

La faccia negativa della Juventus vincente contro il Sassuolo. Se Cristiano Ronaldo segna e splende, Douglas Costa si innervosisce e sputa. Non dopo aver colpito con una testata e una gomitata Di Francesco, reo di averlo provocato con parole pesanti. Un triplo gesto indecente, che ha già pagato con l’espulsione ma rischia di costargli ancora più caro in prospettiva: il brasiliano sembra infatti atteso da una maxi-squalifica. FOLLIA. VOTO 3 (-1).

MARCO SPORTIELLO – Frosinone

Ed eccoci all’altra grande ammalata di questo inizio di Serie A: i ciociari sono ancora a secco di vittorie e di gol. Non solo gli attaccanti pagano questo periodaccio del Frosinone: anche il portiere gialloblu ne risente non poco. I cinque gol incassati basterebbero di per sé ad affossare la fantamedia dell’ex Atalanta, ma anche il voto in sé non lo aiuta molto: un’insufficienza che punisce le sue incertezze, soprattutto sulla terza rete della Sampdoria. COLABRODO. VOTO 5 (-5).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio