Seguici su

Serie A

Frosinone-Sampdoria, la delusione di Longo: “Non siamo rimasti squadra”

I ciociari, dopo un ottimo primo tempo, non hanno saputo reagire al secondo gol di Caprari. Longo non cerca scuse, ma cerca anche i lati positivi

Non cerca scuse Longo al termine della pesantissima sconfitta subita in casa contro la Sampdoria. Il suo Frosinone è scomparso dal campo dopo il secondo gol doriano e ha avuto la colpa di non rimanere compatto: “La cosa che mi è dispiaciuta è il fatto che non siamo rimasti squadra: le partite puoi anche perderle, purché resti compatto e con un grande attaccamento alla maglia. Non bisogna mai mollare“.

Frosinone-Sampdoria 0-5, il commento e il tabellino

Non è tutto da buttare, però. Longo si concentra anche sugli aspetti positivi, soprattutto per quanto riguarda il primo tempo: “Sicuramente è stata una partita dai due volti, perché nel primo tempo siamo andati sotto nell’unica occasione costruita dalla Sampdoria. Non abbiamo concesso nulla, anzi: abbiamo creato 2-3 palle-gol per riprendere la gara. Poi nella ripresa i loro gol ci hanno tagliato le gambe e non siamo riusciti a reagire”.

Frosinone-Sampdoria 0-5, le pagelle commentate

?Pillola di fanta

Longo dovrà lavorare molto per sopperire alle lacune della sua squadra. La fase difensiva latita, mentre l’attacco è totalmente inesistente. Il recupero di Ciofani, in questo senso, non può che fare bene. ALLARME ROSSO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A