Seguici su

Serie A

Inter-Parma 0-1: rete meravigliosa di Dimarco, nerazzurri al tappeto

Il Parma espugna clamorosamente San Siro grazie ad una splendida rete di Dimarco. L’Inter esce sconfitta e con i fischi dei propri tifosi

Clamoroso tonfo casalingo dell’Inter che cade in casa contro il Parma nel match della quarta giornata di Serie A. Gara decisa da un eurogol di Dimarco, in prestito proprio dai nerazzurri. Non certo una buona premessa per la squadra di Spalletti in vista del match di martedì contro il Tottenham.

La gara inizia con l’Inter in controllo del pallone e il Parma che attende il varco per ripartire. All’ottavo minuto Candreva prova una conclusione da fuori, respinge Sepe. Al quarto d’ora ottima occasione per Perisic servito da una respinta di Gagliolo: il croato, da buona posizione, manda fuori. Alla mezz’ora buona corsa di Dalbert sulla sinistra, il brasiliano mette poi in mezzo un buon pallone ma Keita conclude troppo centralmente: facile per Sepe. Il portiere degli emiliani è attento anche al 40′ su una pericolosa azione di Perisic. Finisce il primo tempo sullo 0-0, la squadra di Spalletti ci prova ma è ancora troppo discontinua.

Nell’intervallo cambio nerazzurro: entra Icardi, esce Keita. Al 48′ Stulac prova a sorprendere da fuori area il connazionale Handanovic, ma il portiere non si fa sorprendere. Al 57′ ottima palla per Nainggolan che può concludere dal dischetto del rigore: tiro murato però da un difensore. All’ora di gioco, dopo un batti e ribatti in area, il pallone arriva a D’Ambrosio: conclusione di un soffio sopra la traversa. Al 72′ potente destro di Nainggolan dal limite, respinto con difficoltà da Sepe. Al 78′ clamorosa rete di Dimarco, ex della partita, che spara un bolide dai 30 metri che si insacca alla sinistra di Handanovic. Nell’occasione molto nervoso, arrivato quasi fino a metà campo per incitare i suoi. Ci si attenderebbe la risposta nerazzurra, che però tarda. E allora, al 90′, contropiede emiliano con Gervinho che dribbla mezza difesa e conclude: respinge Handanovic, che poi blocca su Inglese. Quattro di recupero, l’Inter ci prova prima con Nainggolan – conclusione dal limite, palla fuori – poi con De Vrij, servito da Politano sul dischetto: tiro a botta sicura respinto da Gagliolo.

Inter-Parma 0-1, il tabellino

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 5,5 (71′ Asamoah 6), De Vrij 6, Skriniar 6, Dalbert 6; Gagliardini 5,5, Brozovic 6; Candreva 6 (59′ Politano 6), Nainggolan 6, Perisic 6; Keita 5,5 (46′ Icardi 5). All. Spalletti 5,5

Parma (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 6 (77′ Sierralta s.v.), Alves 6,5, Gagliolo 6,5, Gobbi 5,5 (46′ Dimarco 7); L. Rigoni 5,5, Stulac 6, Barillà 6; Gervinho 6,5, Inglese 6,5, Di Gaudio 6 (63′ Deiola 6). All. D’Aversa 7

MARCATORI: al 78′ Dimarco

ASSIST: –

AMMONITI: D’Ambrosio, Brozovic (I); Stulac, Dimarco (P)

ESPULSI:

? Pillola di Fanta

Pochi giorni fa, in under 21, Dimarco ha realizzato una rete di pregevole fattura. Circostanza ripetuta oggi contro la squadra che forse ha creduto poco, finora, nel suo talento. ON FIRE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A