Seguici su

Serie A

Juventus, ecco quante giornate di squalifica rischia Douglas Costa dopo lo sputo

Douglas-Costa-Juventus

L’esterno brasiliano si è reso protagonista di uno sputo a Di Francesco: ecco quante partite potrebbe saltare. Tra due settimane ci sarà Juventus-Napoli

La follia nel finale rischia di costare caro a Douglas Costa. Il brasiliano ha sputato a Di Francesco negli ultimi minuti di Juventus contro Sassuolo ed è stato espulso dall’arbitro Chiffi. Un gesto davvero inconsulto da parte dell’ex Bayern Monaco che ora può incappare in una pesante squalifica. Una sanzione che potrebbe impedirgli di prendere parte alla partita contro il Napoli, prevista per sabato 29 settembre. Senza contare una punizione interna: così come accaduto qualche anno fa a Bonucci, al giocatore potrebbe essere impedita la partecipazione al primo match di Champions previsto per mercoledì contro il Valencia.

Ecco la decisione del giudice sportivo dopo la 4^ giornata

I precedenti

Ma quante giornate di squalifica rischia Douglas Costa? Stando ai precedenti, almeno tre. È questa la sanzione inflitta a Nicola Ferrari (ai tempi attaccante del Verona) nel 2013, ultimo episodio di questo genere. Poco importa che poi il procedimento sia stato annullato per mancanza di prove, visto che le immagini dello sputo di Douglas Costa a Di Francesco sono piuttosto nitide. Lo stop di tre gare è stato inflitto anche a Castaignos nel 2012 e a Lavezzi nel 2011. Sembra dunque molto complicato che il brasiliano possa cavarsela con poco. Stando così le cose, l’esterno dovrebbe saltare le partite con Frosinone, Bologna e soprattutto Napoli. Ottenere uno sconto a due giornate di squalifica sembra molto difficile, ad oggi.

Le scuse di Douglas Costa

Il brasiliano si è poi scusato con un post su Instagram. Questo il messaggio del brasiliano: “Vorrei scusarmi con tutti i fan della Juventus per questa reazione fuorviante nel gioco di oggi. Mi scuso anche con i miei compagni di squadra, che sono sempre con me nei momenti belli e cattivi. Ero brutto, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. Metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera”.

View this post on Instagram

Gostaria de pedir desculpas a todos os torcedores da Juventus por essa minha reação equivocada no jogo de hoje. Peço também desculpas aos meus companheiros de time, que estão sempre comigo nos momentos bons e ruins. Errei feio, tenho consciência e venho me desculpar com todos por isso. Deixo claro que essa atitude isolada não condiz com o que sempre mostrei em minha carreira. Douglas Costa Vorrei scusarmi con tutti i fan della Juventus per questa reazione fuorviante nel gioco di oggi. Mi scuso anche con i miei compagni di squadra, che sono sempre con me nei momenti belli e cattivi. Ero brutto, ne sono consapevole e mi scuso con tutti per questo. Metto in chiaro che questo atteggiamento isolato non corrisponde a quello che ho sempre dimostrato nella mia carriera. Douglas Costa @juventus

A post shared by ⚡️DC11⚡️ (@douglascosta) on

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Calcio d'Angolo Quiz
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A