Seguici su

Serie A

Lazio-Genoa 4-1: Milinkovic-Savic e Immobile travolgono i rossoblu

esultanza-gol-Ciro-Immobile-Lazio

Convincente vittoria dei biancocelesti, che ringraziano una super prestazione dei due trascinatori. Bene il solito Piatek tra i rossoblu

Dopo alcuni successi di misura, la Lazio torna a vincere e convincere con un bel 4-1 contro il Genoa. Protagonisti assoluti Immobile e Milinkovic-Savic, ma in generale tutti i giocatori biancocelesti hanno impressionato. Si conferma invece il mal di trasferta dei rossoblu, che pagano un approccio troppo molle al match.

La Lazio passa in vantaggio dopo appena 7 minuti: Milinkovic-Savic, pescato in area, mette in mezzo un’ottima sponda, Caicedo brucia Zukanovic e segna in tuffo l’1-0 biancoceleste. La squadra di Inzaghi continua a spingere e al 24′ trova anche il raddoppio: brutta palla persa in uscita da Bessa, Parolo recupera e serve in filtrante Immobile, che segna con una conclusione debole ma molto precisa. Al 29′ arriva la prima occasione con Medeiros, il cui tiro deviato termina di poco a lato. Nel finale del primo tempo la Lazio va ancora vicina al 3-0, ma nessuno riesce a deviare in porta l’interessante pallone messo in mezzo da Lulic.

Il secondo tempo si apre in maniera opposta, con il Genoa che dopo appena 50 secondi segna il 2-1. Acerbi sbaglia nel disimpegno,il solito Piatek si avventa sul pallone e batte Strakosha. La Lazio ci mette solo sette minuti a ristabilire il doppio vantaggio: Lulic scodella in mezzo un bel cross, Milinkovic-Savic svetta e mette in rete il pallone del 3-1. Al 60′ il serbo sfiora addirittura il 4-1 con una bella conclusione da fuori. Appena 4 minuti dopo Parolo va vicinissimo al bersaglio grosso con una bella girata. Al 78′ ancora Lazio, con Correa che si divora la quarta rete su un bel contropiede. Nel finale, i biancocelesti trovano il poker con un tap-in di Immobile sulla respinta di Marchetti.

Lazio-Genoa 4-1: le pagelle commentate

Lazio-Genoa 4-1: il tabellino

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Wallace 6, Acerbi 5, Caceres 6; Marusic 6,5 (Patric s.v.), Parolo 6,5, Leiva 6, Milinkovic-Savic 7,5 (71′ Badelj 5,5), Lulic 6,5; Caicedo 6,5 (61′ Correa 6), Immobile 7,5. All. Inzaghi 7

Genoa (3-5-2): Marchetti 6; Biraschi 5,5, Spolli 5 (30′ Kouamé 6), Zukanovic 5; Gunter 5, Romulo 5,5 (57′ Lazovic 5,5), Bessa 5, Hiljemark 5,5, Criscito 4,5; Iuri Medeiros 6 (62′ Sandro 5,5), Piatek 6,5. All. Ballardini 5

MARCATORI: Caicedo (L) al 7′, Immobile (L) al 24′, Piatek (G) al 46′, Milinkovic-Savic (L) al 53′, Immobile al 90′

ASSIST: Milinkovic-Savic, Parolo, Lulic (L)

AMMONITI: Badelj (L), Spolli, Bessa (G)

ESPULSI: –

Pillola di Fanta

Per la prima volta in questo campionato, la Lazio è riuscita a trovare più di un gol nella stessa partita. Un dato clamoroso, se si considera che l’anno scorso i biancocelesti avevano avuto il miglior attacco della Serie A. SBLOCCATI


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A