Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Milan, alla scoperta di Dani Olmo: ex Barcellona, cresciuto nella Dinamo Zagabria

Alla Dinamo Zagabria dall’età di 16 anni, cresciuto nella cantera del Barcellona per altri sette. Dani Olmo sta finendo nel taccuino di molte big d’Europa

Leonardo e Maldini sono al lavoro per costruire il futuro del Milan. Non solo basi solide e sicure come l’arrivo di Higuain, ma anche prospetti futuri come Caldara e non solo: nel taccuino dei due ex giocatori rossoneri sono finiti parecchi giovani. Lucas Paquetà è solo uno dei tanti finiti nel mirino dei due dirigenti: tra questi rientra anche Dani Olmo, talento puro della Dinamo Zagabria, ma… cresciuto nel Barcellona!

Dani Olmo, uno spagnolo in Croazia

Questa appena svelata è la curiosità più sorprendente di questo giocatore. Nasce, infatti, a Terrassa – provincia di Barcellona – il 7 maggio 1998 e a soli 8 anni inizia a muovere i primi passi nel mondo del pallone nell’Espanyol. Un anno dopo è il Barcellona ad accorgersi di lui prelevandolo, nel 2007, dai rivali. Dopo 7 anni nella cantera del Barça, lascia la squadra e la Spagna, direzione Zagabria: la Dinamo sborsò 200mila euro, che per un 16enne non sono pochissimi. Dopo appena una stagione, all’età di 17 anni, esordisce coi professionisti subentrando a Paulo Machado nel derby con la Lokomotiva Zagabria.

Dani Olmo: numeri e caratteristiche

Stagione da urlo quella appena conclusa: 9 gol e 6 assist in 33 presenze. Numeri eccellenti, se consideriamo che ha compiuto 20 anni appena qualche mese fa. Quella attuale è cominciata nello stesso modo: già 3 reti e 3 assist in 12 presenze. Inoltre, alla 1^ giornata di Europa League, ha segnato il gol del definitivo 4-1 contro il Fenerbahce. Olmo è un attaccante polivalente, duttile e versatile: può giocare come trequartista, seconda punta, falso 9, ma soprattutto come esterno destro. Dotato di prestanza fisica e tecnica, è molto agile, abile nel dribbling e nel controllo palla. Insomma, un giocatore veramente completo, uno di quelli destinati a fare le fortune di qualche big europea.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato