Serie A

Milan-Atalanta 2-2: Rigoni gela San Siro, ai rossoneri non basta Higuain

Milan-Atalanta 2-2: Rigoni gela San Siro, ai rossoneri non basta Higuain

Un buon Milan, guidato da Higuain, Suso e Bonaventura,viene fermato sul pareggio all'ultimo respiro. Atalanta battagliera

Il Milan dura un tempo. Ottima la prima frazione dei rossoneri, che, però, crollano nella ripresa, venendo ripresi sul più bello dagli orobiciL'Atalanta regala i primi 45′ alla formazione di Gattuso, ma è brava a riprendere la partita quando sembrava finita

Primo tempo spettacolare dei rossoneri, che giocano 45′ di grande intensità e di grande qualità. Fantastico Higuain, che al 2′ porta in vantaggio il Milan su gran cross di Suso. Il centravanti argentino gioca a tutto campo, tenendo costantemente in apprensione la difesa atalantina e fungendo da regista offensivo. Bonaventura trova il 2-0 al 22′, ma il Var annulla per fuorigioco. Milan debordante, che colpisce un palo ancora con il numero 5 e sciupa un'occasione d'oro con Kessié, messo in porta ancora da Higuain. L'Atalanta è in balìa dell'avversario, arriva sempre in ritardo sulle seconde palle e si rende pericolosa solo con Pasalic che, su cross di Toloi, manda a lato da zero centimetri.

Nella ripresa è, inizialmente, un'altra Atalanta. L'ingresso di Rigoni e Zapata dà la scossa agli uomini di Gasperini, che vanno subito vicino al gol proprio con l'attaccante ex Sampdoria, ma Donnarumma difende bene la sua porta. Al 54′ Gomez pareggia, sfruttando l'assist dell'ottimo Zapata. Il Milan, però, non demorde e, sette minuti dopo, trova il vantaggio con Bonaventura, uno dei migliori dei rossoneri, ancora su assist di Suso. La partita è bellissima. L'Atalanta crede al pareggio e spreca con Gosens, ma il Milan risponde colpo su colpo, senza riuscire a chiudere il match. All'87' Higuain sfiora la doppietta colpendo un clamoroso palo interno. Negli ultimi minuti i nerazzurri dominano e vanno a un passo dal pareggio all'89' con De Roon che si vede respingere sulla linea un tiro da Rodriguez. Al 91′ doccia fredda per il Milan con Rigoni che trova il pareggio dopo una respinta di Donnarumma su tiro di Zapata.

Milan-Atalanta 2-2 – il tabellino

Milan (4-3-3): G. Donnarumma 5,5; Calabria 6 (Abate 67′ 5,5), Musacchio 6,5, Romagnoli 6, Rodriguez 6; Kessié 5,5, Biglia 6, Bonaventura 7 (75′ Bakayoko s.v.); Suso 7, Higuain 6,5, Calhanoglu 5 (85′ Castillejo s.v.). All. Gattuso 5,5

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Toloi 6, Palomino 6, Masiello 6,5; Castagne 5,5, De Roon 6,5, Freuler 5,5, Gosens 6 (76′ Ilicic s.v.); Pasalic 5 (46′ Rigoni 6,5); Barrow 4,5 (46′ Zapata 7), Gomez 6. All. Gasperini 6

MARCATORI: Higuain (M) al 2′, Gomez (A) al 54′, Bonaventura (M) al 61′, Rigoni (A) al 91′

AMMONITI: Calabria, Higuain (M), Gomez (A)

ESPULSI:

ASSIST: Suso, Suso (M), Zapata (A)

Pillola di fanta

Finalmente Suso. Lo spagnolo, dopo le critiche ricevute nelle ultime uscite, realizza due assist e offre una partita decisamente convincente. I fantallenatori possono tornare a gongolare per i bonus dello spagnolo. RITROVATO


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A