Seguici su

Europa League

Milan, Maldini: “Castillejo si è inserito molto bene”

Paolo Maldini ha parlato di Castillejo prima del fischio d’inizio della sfida tra il Milan e il Dudelange, valida per la prima giornata di Europa League

Prima del fischio d’inizio della sfida contro il Dudelange, Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’. L’ex difensore rossonero si è concentrato soprattutto su Castillejo: “Lui ha iniziato giocando a sinistra. Non ha problemi a giocare lì, ma nell’ultimo anno ha giocato più a destra. Ha comunque dato la sua piena disponibilità all’allenatore. È uno di quelli che si è inserito meglio ed è contentissimo del metodo di allenamento, dell’allenatore e dell’ambiente. Quando è entrato con la Roma ha dato quella sensazione di incoscienza che ci ha permesso di far vincere la partita“.

Maldini, questione di mentalità

Maldini ha detto la sua anche sull’ampio turnover: “Oggi è un’occasione per chi gioca di meno. Ci sono giocatori che devono ancora inserire al meglio per esprimere le loro qualità. In campo voglio vedere più sfrontatezza e meno timidezza, perché è con queste piccole cose che nasce una mentalità vincente“. L’ex capitano del Milan ha anche detto due battute sul suo nuovo ruolo: “La cosa più difficile è stata il mercato. La parte più facile è quella di campo: parlare con i giocatori, dare sostegno all’allenatore e trasmettere una serie di valori che avevamo in  passato e che dobbiamo tornare a trasmettere ai giocatori”.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Europa League