Seguici su

Serie A

Napoli-Fiorentina, Pioli: “Sono più i nostri demeriti che le loro qualità”

Il tecnico della Viola analizza nel postpartita la sconfitta al San Paolo contro i partenopei di Ancelotti

La 4^ giornata di Serie A sorride al Napoli, che alla fine riesce a prevalere sulla Fiorentina. I partenopei ci hanno creduto di più, e alla fine hanno portato a casa i 3 punti. Primo stop stagionale per la Viola. “Abbiamo fatto una buona gara. Nel primo tempo siamo stati spesso pericolosi, anche se nel primo quarto d’ora potevamo essere più concreti. Loro sono una grande squadra con grande personalità, ma sono contento della prestazione dei miei ragazzi – esordisce Stefano Pioli nel postpartita ai microfoni di “Sky Sport”, che poi continua – Abbiamo preso il gol negli ultimi dieci minuto per un errore nostro. Sono più i nostri demeriti che i meriti dell’avversario. Abbiamo sbagliato troppi recuperi palla e dovevamo esser più precisi nei passaggi“.

Il tecnico della Fiorentina continua poi sulle motivazioni dei suoi ragazzi. “Non possiamo accontentarci. Noi proviamo sempre di giocare la palla e fare il nostro gioco. Normale incontrare delle difficoltà in casa di una squadra del genere. Non ci snatureremo mai – spiega Pioli, che infine conclude – Ho ragazzi fantastici, ma serve tempo. Abbiamo avviato un processo di crescita, devo concedere alla mia squadra di sbagliare. Rimane il rimpianto per il risultato: oggi abbiamo avuto la dimostrazione che possiamo giocarcela con tutti e fare risultati positivi in campi difficili come questi“.

Consulta anche:

Napoli-Fiorentina 1-0: le pagelle

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A