Seguici su

Serie A

Serie A, tutto su Juventus-Sassuolo: orario, probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere sulla sfida tra Juventus e Sassuolo, valida per la 4^ giornata di Serie A. Come arrivano le squadre, i precedenti e le statistiche

Messa ormai alle spalle la prima sosta nazionali della stagione, è di nuovo tempo di Serie A. Rientro che vedrà sfidarsi le prime due della classe, Juventus e Sassuolo, con i bianconeri che puntano alla quarta vittoria su quattro partite, mentre i neroverdi sono alla ricerca di punti preziosi in casa dei campioni in carica. Match che, almeno sulla carta, promette spettacolo.

Come arriva la Juventus

Anche se non è apparsa brillantissima in questo avvio di campionato, la Juventus guida comunque la classifica a punteggio pieno, con tre vittorie su tre gare disputate. I bianconeri hanno fatto già capire di fare sul serio e sono pronti a continuare su questa strada, per arrivare all’esordio in Champions League con maggiore tranquillità.

Come arriva il Sassuolo

Il Sassuolo è stato forse la sorpresa maggiore di questo avvio di stagione. Dopo la vittoria all’esordio contro l’Inter e il pareggio in 10 contro il Cagliari, i ragazzi di De Zerbi hanno rifilato un sonoro 5-3 al Genoa nella terza giornata. Grazie all’ottimo avvio i neroverdi si trovano inoltre in seconda posizione in campionato, da imbattuti e con sette punti, contro i nove della Juventus prima. Vincere all’Allianz Stadium sarà difficile, ma l’obiettivo è quello di portare a casa almeno un punto, riuscendo a mantenere così l’imbattibilità e un buon posizionamento in classifica.

Orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio del match tra Juventus e Sassuolo è previsto per domenica 16 settembre alle 15:00. La partita sarà trasmessa in esclusiva sulle reti Sky: in particolare su Sky Sport Serie A (canale 383) e su Sky Sport (canale 252). Per chi possiede un abbonamento, sarà inoltre possibile vederla in streaming su Sky Go.

Probabili formazioni

Allegri dovrebbe riproporre ancora il 4-3-3, molto simile a quello visto contro il Parma. Tra i pali ancora spazio a Szczesny, con il ritorno di Cancelo come terzino destro, il resto della difesa sarà invece composto da Bonucci-Benatia e Alex Sandro. A centrocampo Pjanic sarà sostituito da Emre Can, con Khedira mezzala destra e Matuidi mezzala sinistra, il francese sembra infatti leggermente favorito nel ballottaggio con Dybala, con l’argentino si passerebbe al 4-2-3-1. In avanti Bernardeschi favorito su Douglas Costa per la corsia destra, poi Ronaldo in mezzo e Mandzukic a sinistra. De Zerbi dovrebbe invece optare per il 3-4-2-1. Consigli tra i pali, Marlon favorito su Lemos per il centro-destra, poi Magnani centrale e Ferrari sul centro-sinistra. Lirola e Rogerio saranno i due esterni di centrocampo, con Duncan e uno tra Magnanelli e Locatelli al centro, con ques’ultimo favorito. Pochi dubbi sul tridente d’attacco, dove ci saranno Berardi e Boateng a supporto dell’unica punta Babacar.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Emre Can, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri

Sassuolo (3-4-2-1): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Duncan, Locatelli, Rogerio; Berardi, Boateng; Babacar. All. De Zerbi

Tutte le probabili formazioni della 4^ giornata di Serie A

Precedenti e statistiche

Si tratta della 13esima partita tra le due formazioni, con i bianconeri nettamente avanti con le vittorie, ben otto contro una sola dei neroverdi, uno il pareggio. I bianconeri sono inoltre la squadra contro la quale il Sassuolo ha perso più partite in Serie A, otto. La Juventus è la squadra ad aver effettuato più tiri in questo campionato, 67. Il Sassuolo è la squadra con la maggiore percentuale realizzativa del campionato, 22.9%.

Indisponibili e squalificati per la 4^ giornata di Serie A

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A