Seguici su

Pagelle

Spal-Atalanta 2-0, le pagelle: Petagna bomber, male Rigoni

twitter.com/spalferrara

Petagna si sblocca con una doppietta contro la sua Atalanta e regala i tre punti alla Spal. Negli spallini bene la difesa, da rivedere invece l’attacco degli orobici

Altra grande prestazione della Spal, che trova la terza vittoria stagionale alla quarta gara di campionato. Gli spallini battono anche l’Atalanta per 2-0, e si tengono il secondo posto in Serie A. Tra i ragazzi di Semplici bene Petagna, Lazzari e la difesa. Nell’Atalanta da rivedere l’attacco, male Rigoni e Gomez. Ecco le nostre pagelle per il fantacalcio.

Spal-Atalanta 2-0: le pagelle

Spal

Gomis 6: serata tranquilla per il portiere degli spallini, che non deve compiere nessun intervento decisivo. INOPEROSO

Cionek 6,5: praticamente perfetto in fase difensiva, annulla Gomez e mostra grande personalità. ATTENTO

Vicari 6: soffre leggermente la fisicità di Zapata, al quale però lascia pochissimo spazio per colpire. SUFFICIENZA

dal 77′ Djourou s.v.

Felipe 6,5: in difesa è attento e sbaglia poco. Si concede anche qualche incursione in attacco, ed è proprio da un suo colpo di testa che scaturisce il gol del vantaggio. MURO

Lazzari 6,5: un cavallo indomabile sulla fascia destra, corre avanti e indietro fino all’ultimo minuto. Bene in fase difensiva e anche in quella offensiva. La nazionale sembra avergli fatto bene. MOTORINO

Missiroli 6,5: ottima prova per l’ex centrocampista del Sassuolo, che regala sostanza e qualità alla mediana della Spal. OPERAIO

dal 72′ Everton Luiz 6: entra a partita in corso ma si inserisce bene nel centrocampo, nel finale prova anche a spingersi in avanti. ORDINATO

Schiattarella 6,5: gestisce bene il centrocampo della Spal e fa buona guardia davanti la difesa. Da un suo passaggio nasce il secondo gol degli spallini. ORDINATO

Kurtic 6: non è la sua serata, ma fa comunque il suo nel centrocampo. Prova la conclusione dalla distanza in qualche occasione, ma senza grandi risultati. PULITO

Fares 6: il suo diretto avversario non è in formissima e lui ne approfitta, spingendosi con insistenza in avanti. SOSTANZA

Antenucci 6: non segna ma crea diversi problemi alla difesa avversaria, che in certe occasioni fa fatica a contenerlo. LEADER

Petagna 7: rimedia ad un primo tempo opaco con un grande secondo tempo, nel quale trova anche una doppietta, la prima in Serie A. BOMBER

Sempici 7: se la Spal si trova in seconda posizione dopo quattro giornate gran parte del merito è suo. Squadra ben messa in campo e ordinata. TATTICO

Atalanta

Gollini 6: nel primo tempo si mette in mostra con qualche bella parata, non può nulla sui gol. SFORTUNATO

Toloi 5,5: non è in serata e prova a limitarsi al compitino, sfortunata la deviazione in occasione del secondo gol. SERATA NO

Palomino 5,5: la Spal pressa molto e lui soffre leggermente gli attaccanti avversari. Fuori tempo in occasione del secondo gol degli spallini. DIFFICOLTÀ

Masiello 5,5: non perfetto in fase difensiva, un po’ meglio in quella offensiva. Nel finale sfiora il gran gol da fuori area. CALO

Castagne 5: grave l’errore sul vantaggio della Spal, in avanti non si vede praticamente mai. ASSENTE

Freuler 5: anche lui, come gran parte dei compagni, è in serata no. Anche molto nervoso, prende un giallo a pochi minuti dal fischio d’inizio. NERVOSO

De Roon 5: si accende a tratti, ma quando lo fa non riesce a concludere niente di buono. Prende un giallo e viene anche graziato dall’arbitro. INSUFFICIENTE

dal 74′ Pasalic s.v.

Gosens 5,5: forse il migliore nella mediana dell’Atalanta, prova a mettere qualche pallone in mezzo. VOGLIOSO

Rigoni 4,5: l’argentino è in giornata no ed è anche nervoso, Gasperini decide dunque di toglierlo per scelta tecnica dopo appena 38′ di gioco. MALE

dal 38′ Ilicic 5: entra al posto dello spento Rigoni ma non riesce a combinare niente e finisce per sparire dal terreno di gioco. I sei mesi di inattività si fanno sentire. ASSENTE

Gomez 5,5: ci prova per tutto il primo tempo, ma non riesce a rendersi veramente pericoloso. Sembra un altro giocatore rispetto al Gomez visto la scorsa stagione. SPENTO

dal 77′ Barrow s.v.

Zapata 5,5: anche lui, come Gomez, prova a rendersi pericoloso nella prima frazione, i risultati non sono però buoni. Spreca anche qualche buona occasione. SPRECONE

Gasperini 5: dopo l’eliminazione dall’Europa League l’Atalanta non si è più ripresa. Seconda sconfitta consecutiva per gli orobici, che non vincono da un mese. CONFUSO

Tutte le pagelle della 4^ giornata di Serie A

Fonte foto:twitter.com/spalferrara

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Pagelle