Pagelle

Cagliari-Chievo 2-1, le pagelle: Castro e Pavoletti sugli scudi, male Meggiorini

Cagliari-Chievo 2-1, le pagelle: Castro e Pavoletti sugli scudi, male Meggiorini
twitter.com/CagliariCalcio

Il Cagliari si impone sul Chievo e porta a casa la vittoria, nella partita valida per la 10^ giornata di Serie A: nei sardi bene Castro e Pavoletti, nei clivensi Meggiorini da dimenticare. I nostri voti per il fantacalcio

Terzo risultato utile consecutivo per il Cagliari, che batte il Chievo e porta a casa i tre punti nella 10^ giornata di Serie A. Termina 2-1 il match della Sardegna Arena. Nei padroni di casa brillano Castro e Pavoletti, ma in generale bene quasi tutti. Nei clivensi Stepinski ci crede fino alla fine, male Meggiorini. Ecco le nostre pagelle per anticipare i voti del fantacalcio.

Cagliari-Chievo 2-1: le pagelle

Cagliari

Cragno 5,5: non è chiamato molto in causa, ma nel secondo tempo rischia ribattendo centralmente la conclusione di Giaccherini. Incolpevole sul gol. ATTENTO

Srna 6: partita ordinata dell'esperto difensore croato che, considerata la poca attività del Chievo nelle sue zone, si spinge spesso in avanti. SUFFICIENZA

Ceppitelli 6,5: concede poco e niente agli avversari, nel primo tempo si rende protagonista con una buona chiusura. SICUREZZA

Pisacane 6: anche per lui, come per il resto dei compagni di reparto, il lavoro non è tantissimo. Attento per tutta la gara e bravo in qualche chiusura. ORDINATO

Padoin 6: nel primo tempo è uno dei protagonisti nel centrocampo dei sardi, nella ripresa cala un po' e soffre leggermente la pressione avversaria nel finale. PREZIOSO

Ionita 6: non si vede moltissimo nel gioco, ma è molto utile per dare sostanza in mezzo al campo. UTILE

Bradaric 6: partita tranquilla per il centrocampista croato, anche se nel secondo tempo sembra soffrire un po' quando gli avversari aumentano la pressione. Dà equilibrio al centrocampo dei sardi. EQUILIBRISTA

dal 75′ Cigarini s.v.

Barella 6,5: ormai è un vero e proprio punto di riferimento per i compagni. Sbaglia pochissimi palloni e in quelli che gioca ci mette tanta classe. Prova a rendersi pericoloso anche con qualche tiro dalla distanza, ma senza particolare successo. CLASSE

dall'85' Dessena s.v.

Castro 7: è l'arma in più di questo Cagliari, spazia per tutto il campo e dà molta qualità alla manovra dei sardi. Il gol capolavoro è solo la ciliegina sulla torta di una grandissima prestazione. SUPERLATIVO

Joao Pedro 6,5: da un suo ottimo cross nasce il gol del vantaggio del Cagliari. Va vicino al gol in un paio di occasioni, ma non riesce a timbrare il cartellino. ASSIST-MAN

Pavoletti 7: super partita dell'ex Napoli. Nel primo tempo porta i suoi avanti con la specialità della casa, il colpo di testa. Nel secondo è bravo a servire Castro, trovando così anche un assist. All'uscita dal campo riceve anche una standing ovation, meritatissima. TUTTOFARE

dal 68′ Cerri 6: non entra benissimo in partita e si innervosisce, rimediando anche un giallo. NERVOSO

Maran 6,5: il Cagliari visto per più di un'ora è da applausi, gioca bene e crea diverse palle gol. Da rivedere il comportamento della squadra dopo il gol del 2-0. Prestazione però molto positiva. TATTICO

Chievo

Sorrentino 6: sui gol può poco o nulla, attento nel resto della partita. SFORTUNATO

Bani 5,5: Joao Pedro è un cliente scomodo e nel primo tempo non riesce a fermarlo praticamente mai. Cresce un po' nella ripresa, come tutto il Chievo. DIFFICOLTÀ

Rossettini 5,5: quando hai contro un avversario come Pavoletti che è in giornata, c'è poco da fare. Fa quel che può per fermarlo, ma non riesce ad arginarlo molto bene. FATICA

Cesar 5: non ne azzecca una, sul gol viene sovrastato da Pavoletti, male anche in diverse altre occasioni. DA INCUBO

Depaoli 6,5: uno dei migliori nei suoi, nel primo tempo è suo l'unico tiro pericoloso del Chievo. Nel secondo si rende protagonista con l'assist per tepinski. PREZIOSO

Rigoni 5: schierato all'ultimo momento a causa dell'infortunio di Hetemaj, non riesce ad antrare in partita e finisce per beccarsi anche un giallo. FUORI FORMA

Radovanovic 5,5: uno dei migliori nella mediana del Chievo. Nel primo tempo soffre con i compagni, nella ripresa entra nel vivo del gioco, ma quando ormai è troppo tardi. PIGRO

dall'87' Pellissier s.v.

Giaccherini 5,5: arrivato per fare la differenza, finora Giaccherini non è riuscito a trascinare i clivensi. Anche oggi prestazione poco convincente, si accende a tratti e nel secondo tempo sbaglia un gol che poteva regalare ai suoi un punto prezioso. SPENTO

Jaroszynski 6: il migliore dei suoi a centrocampo, corre per tutta la partita e mette in mezzo diversi palloni, non sfruttati dagli attaccanti. ISPIRATO

dall'82' Kiyine s.v.

Meggiorini 5: altra brutta prestazione per l'attaccante del Chievo. Non riesce ad entrare praticamente mai in partita e quando esce il Chievo inizia anche a giocare meglio. ASSENTE

dal 63′ Birsa 6,5: impatto devastante con la partita, entra e cambia l'inerzia del match grazie alla sua qualità. Un suo ottimo assist viene spedito in curva da Giaccherini e dai suoi piedi nasce l'azione del gol di Stepinski. DEVASTANTE

Stepinski 6,5: per gran parte della gara fa fatica e continua a sbattere contro il muro sardo. Nel finale capitalizza l'unico pallone buono di tutta la gara. LOTTATORE

Ventura 5: altra brutta prestazione per il suo Chievo, che mette in fila la sesta sconfitta consecutiva in campionato, seconda da quando siede lui in panchina. Deve invertire subito la rotta, altrimenti la Serie B potrebbe arrivare con largo anticipo. IMPREPARATO

Tutte le pagelle della 10^ giornata di Serie A


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Pagelle