Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Bologna, idee per gennaio: i giovani Coric e Kean nel mirino

Moise-Kean-Juventus
© imagephotoagency.it

I rossoblu hanno bisogno di rinforzi: Inzaghi avrebbe chiesto il centrocampista della Roma e l’attaccante della Juventus

Il campionato è iniziato da poco più di un mese, ma già si pensa al mercato invernale. Tante squadre utilizzano infatti la sessione di gennaio per sistemare la rosa e tappare buchi che non pensavano di avere. Non sono sicuramente poche le mancanze da questi punto di vista del Bologna, che ha iniziato la stagione a dir poco a rilento. I rossoblu hanno vinto in casa contro Roma e Udinese, e pareggiato a Frosinone: in 8 partite, la squadra di Inzaghi ha totalizzato 7 punti. Ciò che più preoccupa però è la casella dei gol fatti: soltanto 4, il secondo peggior attacco dopo quello del Frosinone – fermo a 3. La rosa di Pippo è – senza troppi giri di parole – povera di qualità in mezzo al campo e davanti. Ecco quindi che l’ex attaccante del Milan si sarebbe già fatto sentire in società, consapevole di aver bisogno di almeno un paio di rinforzi a gennaio. Secondo il “Corriere dello Sport”, due sono i ragazzi nel mirino del Bologna: Ante Coric della Roma e Moise Kean della Juventus.

Coric, ancora zero minuti per il centrocampista giallorosso

Coric è arrivato in estate dalla Dinamo Zagabria. Il talento croato è stato preso dalla Roma come centrocampista di qualità: Di Francesco lo vede soprattutto mezzala nel suo 4-3-3, ma serve tempo per adattarsi ad un campionato difficile come quello italiano. Il classe 1997 è ancora acerbo, e per via dell’elevata concorrenza – e soprattutto del momento non troppo felice – non ha ancora esordito con la maglia della Roma: fin qui, zero minuti per lui sia in Serie A che in Champions League. La Roma non intende assolutamente privarsi di lui a titolo definitivo, ma potrebbe senza dubbio girarlo in prestito ad una società come il Bologna: la piazza è importante e i tifosi hanno voglia di vedere del bel gioco, ma soprattutto nella rosa di Inzaghi potrebbe ritagliarsi un ruolo molto importante. I rossoblu hanno bisogno di qualcuno che faccia rifiatare Dzemaili e Poli; inoltre, le caratteristiche di Coric – tecnica individuale e visione di gioco – sarebbero uniche nella squadra emiliana.

Kean, l’attaccante bianconero è chiuso da troppi campioni

Kean è tornato all’ovile dopo il prestito all’Hellas Verona. Allegri ci ha tenuto molto a trattenerlo, poiché senza più Higuain il classe 2000 rimane l’unica punta di ruolo – visto la posizione più esterna di Ronaldo – dopo Mandzukic. Proprio questo potrebbe essere il freno della Juventus, che vede in lui una risorsa importante. L’attaccante bianconero non ha ancora esordito quest’anno in campionato, ma lo ha fatto in Champions League alla 2^ giornata contro lo Young Boys. In ogni caso, il Bologna sembra aver messo gli occhi su di lui. Inzaghi ha bisogno di velocità e freschezza per rinvigorire un reparto offensivo a dir poco scarico: Palacio – attualmente ai box – non è più un ragazzino, Falcinelli fatica, Destro è sempre più fuori dal progetto tecnico, l’unico a provarci seriamente è Santander. Nella rosa rossoblu, Kean avrebbe sicuramente più spazio per dimostrare tutto il suo valore ed esplodere definitivamente.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato