Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, occhi puntati su Milenkovic della Fiorentina

Nikola-Milenkovic-Fiorentina

Gennaio si avvicina per tutti: i bianconeri mettono nel mirino il difensore serbo della Viola. Sarebbe già pronta un’offerta molto importante

Dopo l’anno di transizione della passata stagione, la Fiorentina è ripartita alla grande. La squadra di Pioli è giovane e ricca di talento: già in quest’avvio si è vista una parte dell’enorme potenziale dei ragazzi della Viola. Oltre che dal punto di vista della qualità e del gioco propositivo, i toscani sono migliorati molto anche in difesa: Pezzella e Vitor Hugo hanno alzato il livello, Biraghi è diventato sempre più affidabile anche dal punto di vista tattico, e soprattutto è cresciuto in maniera inaspettata Nikola Milenkovic. Il difensore serbo è arrivato a Firenze l’estate scorsa dal Partizan Belgrado: il club lo ha pagato 5 milioni di euro, buttandosi in una vera e propria scommessa. Dopo un avvio difficile, il classe 1997 ha mostrato potenzialità incredibili: qualità, corsa, fisico, personalità. Queste prime 8 partite hanno attirato l’attenzione su di sé di tanti club importanti, sia in Italia che in Europa. Negli ultimi giorni si è fatto avanti addirittura il Manchester United, ma non è il solo. Secondo il “Corriere dello Sport”, infatti, la Juventus avrebbe messo nel mirino il ragazzo per il mercato di gennaio.

Juventus su Milenkovic: ecco tutte le opzioni tattiche di Allegri

La Juventus avrebbe già pronta per lui un’offerta da 35 milioni di euro, il che porterebbe nelle casse della Fiorentina – vista la clausola del 10% al Partizan sulla futura rivendita – una plusvalenza di oltre 25 milioni. Il difensore serbo nasce come centrale in una difesa a 4. Per esigenze, però, il classe 1997 ha più volte sostituito Laurini come terzino destro. In questa stagione, è lui il titolare di Pioli come esterno basso. Ovviamente Milenkovic interpreta il ruolo a modo suo, ma dà costantemente ottime garanzie. Allegri potrebbe quindi schierarlo sia in mezzo per far rifiatare Bonucci e Chiellini, sia sul lato per dare riposo anche a Cancelo. La Vecchia Signora strabocca però di centrali di alto livello, ecco quindi che il tecnico bianconero potrebbe preferire il serbo per il ruolo di terzino destro, in modo tale da tenerlo maggiormente bloccato con Alex Sandro – giocatore di maggior spinta – sulla sinistra. Il suo utilizzo permetterebbe poi a Cancelo di giocare più alto, proprio sulla linea degli attaccanti come a volte fece a Valencia. La Juventus ha infatti ancora ai box Spinazzola, e deve far fronte ai continui acciacchi muscolari di De Sciglio. In ogni caso, Milenovic è giovane e non ancora del tutto formato: visti anche i buoni rapporti tra le due società, è probabile che i bianconeri lascino il ragazzo in Toscana fino alla fine della stagione per poi tentare l’assalto diretto – con un canale preferenziale – la prossima estate.

Pillola di Fanta

Milenkovic è cresciuto tanto alla Fiorentina negli ultimi mesi. Il ragazzo non è ancora arrivato al suo massimo e potrebbe aver ancora bisogno di tempo, ma la Juventus è un treno che passa una volta sola: come tutti, il serbo sogna di fare questo salto di qualità. Da quando indossa la maglia della Viola, il classe 1997 ha totalizzato in Serie A 24 presenze e 2 gol. Dovesse realmente arrivare la chiamata – a gennaio o in estate – sarebbe difficile sia per il giocatore che per il club rifiutare l’offerta. PROMESSA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato