Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, si prospetta un derby tra Roma e Lazio per Lainer

Stefan-Lainer-salisburgo

Il terzino, che è stato molto vicino al Napoli in estate, sarebbe finito nel mirino di entrambe le capitoline: si prospetta un derby di mercato

Il derby d’andata tra Roma e Lazio si è giocato due settimane fa e, in attesa di quello di ritorno, si profila la possibilità di giocarne un terzo sul calciomercato. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, tanto i giallorossi quanto i biancocelesti sarebbero interessati all’acquisto di Stefan Lainer, terzino destro in forza al Red Bull Salisburgo.

Il 26enne austriaco è stato a lungo in estate in cima alla lista dei desideri degli uomini mercato del Napoli, alla ricerca di un laterale basso da poter alternare a Hysaj. Dopo un lungo tira e molla, però, i partenopei hanno chiuso per Malcuit e ora Lainer potrebbe cambiare la propria prossima meta dal capoluogo campano direttamente alla capitale.

Al portale laola1.tv il giocatore ha detto, aprendo ad una cessione nel prossimo futuro: “Non ha senso piangere su ciò che non è stato (il trasferimento in azzurro, ndr). Ci sono molti club interessati a me e vedremo cosa succederà nei prossimi mesi, ma io voglio essere titolare. È divertente giocare con il Salisburgo, le altre possibilità verranno“.

Giallorosso o biancoceleste?

Il tema dei terzini in casa Roma è sempre delicato perché non sempre si è riuscito a fare la scelta giusta negli ultimi tempi. Eppure in questo momento il ruolo sembrerebbe be coperto. Il titolare è Florenzi, vice-capitano e protagonista anche in Nazionale, la prima alternativa è Santon, reduce da alcune prestazioni ad altissimi livelli che lo hanno subito fatto accettare tra la tifoseria giallorossa. La terza opzione è invece Karsdorp, che non ha mai convinto la dirigenza (anche per i tanti infortuni) e sembrerebbe in procinto di tornare in Olanda a gennaio. Lo spiraglio per Lainer si creerebbe solamente se Di Francesco decidesse di impiegare Florenzi in un altro ruolo – da mezzala o da esterno alto – affidando all’austriaco e a Santon quella posizione.

Sembra a rigor di logica leggermente maggiore la possibilità che Lainer possa approdare sulla sponda biancoceleste del Tevere. Nel 3-5-1-1 di Simone Inzaghi, il giocatore del Salisburgo potrebbe entrare in concorrenza con Marusic per un posto da titolare come esterno di destra a tutto campo (col serbo che sa adattarsi anche sulla corsia mancina), mentre a quel punto sarebbe molto probabile che Basta lasciasse la capitale nella stessa sessione di mercato. A favore dei laziali c’è un altro punto: Valon Berisha. Il kosovaro è arrivato in estate proprio dal Red Bull Salisburgo per circa 7,5 milioni di euro. Sicuramente avere già una conoscenza nel gruppo può essere un’attrattiva importante per un giocatore in procinto di mettersi alla prova in un altro paese, con una lingua e un’interpretazione calcistica differenti da quelle a cui si è stati abituati.

Pillola di fanta

Una rete nelle 7 presenze stagionali nella Bundesliga austriaca, così come successo nei due anni scorsi, quando ho collezionato anche 4 e 5 assist. La sua migliore stagione in termini di bonus è però quella 2016-17, quando trovò ben sei +3 e otto +1. PROPULSIONE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato