Seguici su

Consigli Fantacalcio

Consigli fantacalcio, chi schierare e chi evitare nella 10^ giornata di Serie A

Icardi-Immobile-Inter-Lazio

Dubbi su chi schierare e chi evitare al fantacalcio nella 10^ giornata di Serie A? Ecco i nostri consigli per fare bene

In attesa degli impegni di Europa League di Milan e Lazio, gli appassionati del fantacalcio possono già tornare a concentrarsi sul campionato. Atalanta-Parma aprirà la 10^ giornata di  Serie A, che si concluderà con uno dei due big match: lunedì sera è in programma Lazio-Inter; l’altra grande sfida è quella di domenica sera tra Napoli e Roma. Il Milan accoglierà la Sampdoria e la Juventus sarà ospite dell’Empoli. Derby emiliano tra Sassuolo e Bologna, mentre Maran ritroverà il suo Chievo. Sfida salvezza tra Spal e Frosinone. Da segnalare anche Torino-Fiorentina e Genoa-Udinese.

Segui i nostri consigli di fantacalcio per fare bene in questa giornata di campionato.

Atalanta-Parma (sabato 27 ottobre ore 15:00)

La 10^ giornata inizierà con Atalanta-Parma, con gli orobici che sono tornati a vincere – e che vittoria! – contro il Chievo. Impossibile non tener conto di quest’Ilicic: schieratelo. Ok anche per Gomez. Il Parma è fastidioso, per cui evitate Berisha, così come Freuler ancora a secco in questa stagione. Out anche Gosens, seppur in gol la scorsa settimana: da quel lato dovrà tenere a bada un certo Gervinho.

Inglese e Gervinho tengono in apprensione diversi fantallenatori: il primo è affetto da mal di schiena, il secondo non dovrebbe aver problemi a riprendere il suo posto sulla fascia destra. Ad ogni modo li consiglieremmo entrambi, ma essendo Atalanta-Parma la prima partita, potete aspettare le ufficiali per valutare se inserirli o meno. Evitiamo Sepe – non uscirà con un clean sheet – Iacoponi e Gobbi, non troppo utili al fantacalcio. Ok invece per l’ottimo Stulac, vera risorsa per D’Aversa: e le sue punizioni sono sempre pericolose.

Consigliati: Barrow, Gomez, Gervinho
Sconsigliati: Gosens, Sepe, Gobbi
Possibile sorpresa: Stulac

Empoli-Juventus (sabato 27 ottobre ore 18:00)

Dopo aver sbancato l’Old Trafford, la Juventus dovrà compiere un grande lavoro per mantenere alta la concentrazione contro il modesto Empoli. Tra i toscani, potrebbe rivedersi Pasqual, ma è meglio evitarlo: su quel lato ci sarà Cancelo. Ad ogni modo, sconsigliamo qualunque giocatore dell’Empoli per questa settimana: gli uomini di Andreazzoli devono ritrovarsi, la Juve non è l’avversario ideale per farlo. L’unico che ci sentiamo di consigliare è Krunic.

Emergenza a centrocampo per i bianconeri, con Pjanic, Matuidi e Bentancur costretti agli straordinari: Emre Can e Khedira sono fuori causa. Out anche Chiellini, quale occasione migliore per schierare Benatia? Ok anche per Bonucci. In attacco, schierate la qualunque, ma attenzione a Dybala che potrebbe riposare in favore di Bernardeschi. Pollice in su per Szczesny/Perin – con l’ex Genoa in pole – in attesa di avere conferme dalla conferenza di Allegri.

Consigliati: Perin, Benatia, Bernardeschi
Sconsigliati: Pasqual, Terracciano, Capezzi
Possibile sorpresa: Krunic

Torino-Fiorentina (sabato 27 ottobre ore 20:30)

Iago Falque è tornato e si è visto: gol e assist contro il Bologna, impossibile non schierarlo. Molto bene anche Berenguer, che si sta trovando a meraviglia da esterno di centrocampo: continuiamo a dargli fiducia. Ok anche per De Silvestri dall’altra parte del campo. Belotti è sempre un rischio tenerlo fuori, ma anche schierandolo non si quaglia molto: valutate bene anche gli altri attaccanti in rosa. Ok l’ottimo Baselli sulla trequarti. Capitolo Sirigu: nonostante una difesa colabrodo è da tener conto che l’attacco della Fiorentina non sta facendo faville. Out Djidji e Izzo.

Nei toscani, Simeone ha segnato solamente due reti, di cui l’ultima più di un mese fa: noi non lo consiglieremmo, almeno finché non si sblocca. Ok, ovviamente, per Chiesa, il più pericoloso dei suoi, così come Veretout, una sentenza su rigore. Evitiamo Lafont e Vitor Hugo.

Consigliati: Berenguer, Baselli, Veretout
Sconsigliati: Djidji, Simeone, Lafont
Possibile sorpresa: Sirigu

Le probabili formazioni per la 10^ giornata di Serie A

Sassuolo-Bologna (domenica 28 ottobre ore 12:30)

Derby emiliano tra Sassuolo e Bologna, che stanno risalendo la china. I neroverdi hanno ottenuto un buon pareggio a Marassi contro la Samp dopo due sconfitte consecutive, mentre il Bologna ha rimontato ben due reti al Torino. Boateng è il più grande punto interrogativo: gioca o non gioca? Nel dubbio schieratelo, ma con una buona riserva pronta ad entrare in caso di panchina: l’ex Milan non è ancora al meglio. Ok Berardi, deve tornare a segnare e la difesa rossoblu è facilmente perforabile. Torna Rogerio a sinistra, ma al fantacalcio non è molto utile: evitatelo. Fuori anche Consigli: il Bologna attaccherà molto. Sì per Ferrari, sempre pericoloso su calcio piazzato.

Tra i rossoblu si insisterà sulla coppia Palacio-Santander: l’ex Inter potrebbe essere la sorpresa di giornata, ma comunque schierateli entrambi. Ok anche per Orsolini, sempre più dentro gli schemi di Inzaghi e portatore di bonus. Bene anche Calabresi, sempre più sicurezza – e anche goleador – lì dietro. Fuori Danilo, Helander e Skorupski: potrebbero soffrire gli attacchi avversari.

Consigliati: Berardi, Ferrari, Palacio
Sconsigliati: Rogerio, Danilo, Helander
Possibile sorpresa: Orsolini

Cagliari-Chievo (domenica 28 ottobre ore 15:00)

Maran ritroverà la sua vecchia squadra, così come Castro: chissà che non possa scapparci il gol dell’ex; certo è che contro i gialloblu può capitare veramente di tutto. Se avete Pavoletti e non lo schierate, è totalmente inutile averlo acquistato: stesso discorso va fatto per Joao Pedro. Cragno, è stato ribattezzato “uomoCragno”: è la partita giusta per metterlo in campo. Evitate Romagna, poco utile fantacalcisticamente parlando, così come Bradaric.

In questo Chievo da mani nei capelli è difficile consigliare qualcuno: fuori tutta la difesa – per altro con Barba, Cacciatore e Tomovic indisponibili – Sorrentino compreso. Birsa e Stepinski gli unici schierabili, con Giaccherini ancora out.

Consigliati: Joao Pedro, Cragno, Birsa
Sconsigliati: Romagna, Bani, Rossettini
Possibile sorpresa: Castro


Registrati, ricarica e ottieni un bonus di benevenuto fino a 50 € con UNIBET


Genoa-Udinese (domenica 28 ottobre ore 15:00)

Il pupillo di ogni fantallenatore è pronto per essere nuovamente schierato: Piatek in campo, insieme a Kouamé. L’accoppiata Radu/Marchetti è diventata la terza più battuta della Serie A, ma contro un’Udinese in difficoltà consigliamo di mettere in campo il giovane in prestito dall’Inter. Ok Biraschi, monumentale contro la Juventus. Del cambio Ballardini-Juric beneficerà molto anche Bessa: già in gol contro i campioni d’Italia, potrebbe replicare contro i friulani. Evitate Pereira e Lazovic.

Parecchi guai per Velazquez: non ci saranno Nuytinck così come Teodorczyk. Meglio evitare la difesa friulana, Scuffet compreso. Ok per i soliti Fofana e il recuperato De Paul, mentre Machis dovrebbe partire dalla panchina. Out Mandragora, non avvezzo ai bonus.

Consigliati: Radu, Bessa, Fofana
Sconsigliati: Lazovic, Scuffet, Machis
Possibile sorpresa: Biraschi

Infortunati e squalificati per la 10^ giornata di Serie A

Spal-Frosinone (domenica 28 ottobre ore 15:00)

La Spal vuole dare continuità alla vittoria di Roma e contro il Frosinone risulta impossibile non schierare i migliori: ok quindi per i vari Petagna e Paloschi – Antenucci candidato alla panchina – così come per Cionek, Gomis e l’eccellente Lazzari. Evitiamo Fares, probabile titolare al posto di Costa acciaccato e Valoti, ancora in fase di rodaggio.

Longo deve continuare a puntare sull’esperienza di Ciofani in attacco: è l’unica chance che hanno i ciociari. Ok anche per Campbell e Ciano, ma valutate bene le alternative in rosa. Out Sportiello, Ariaudo e Salamon. Ok per Chibsah, vero lottatore dei ciociari.

Consigliati: Gomis, Lazzari, Ciofani
Sconsigliati: Fares, Sportiello, Salamon
Possibile sorpresa: Campbell

Milan-Sampdoria (domenica 28 ottobre ore 18:00)

Uno degli elementi più in difficoltà nelle ultime partite dei rossoneri è Higuain. Il Pipita è atteso al riscatto contro i blucerchiati ed è doverso dargli fiducia. Impossibile non accorgersi dell’ottimo momento di Suso, mentre Kessié potrebbe regalare qualche bonus. Assolutamente da non schierare Donnarumma, così come sarebbe meglio evitare Biglia.

Dopo l’exploit di inizio campionato, Defrel ha leggermente tirato il freno a mano: appena un gol nelle ultime 5 partite, ma contro questo Milan non è detto che possa rimanere ancora a secco. Stesso discorso per Quagliarella: a nostro avviso è meglio schierarli che tenerli in panchina. Attenzione all’ex Saponara: potrebbe partire dal 1′ e regalare la sorpresa della serata. Meglio tener fuori l’ottimo Audero, così come Andersen e Tonelli: avranno molto lavoro da svolgere.

Consigliati: Quagliarella, Suso, Kessié
Sconsigliati: Audero, Tonelli, Donnarumma
Possibile sorpresa: Saponara

Napoli-Roma (domenica 28 ottobre ore 20:30)

Contro una Roma decisamente altalenante a livello di prestazioni e risultati, il Napoli può giocare una buona partita. Un mega ok per Insigne, l’uomo in più dei partenopei, così come Mertens, al quale Ancelotti non riesce a fare a meno di rinunciare. Evitate Ospina, la Roma è troppo imprevedibile e il Napoli subisce un po’ troppo. Torna anche Mario Rui a sinistra, ma ultimamente sta facendo più danni che altro: nelle ultime due partite, un’espulsione e un’autorete. Ok per Koulibaly, così come per “tre polmoni” Allan. Lasciate pure fuori Hamsik.

I giallorossi vengono dall’ottima vittoria contro il CSKA Mosca, ma anche dalla pessima sconfitta contro la Spal. Out Olsen, senza se e senza ma, al pari di Fazio, troppo disattento contro i russi. Bene Florenzi, molto propositivo ultimamente, mentre Kolarov è in dubbio, meglio lasciarlo fuori. Ok per l’ottimo El Shaarawy, che si intende sempre di più con Dzeko e anche il bosniaco è da inserire. Evitiamo Nzonzi.

Consigliati: Koulibaly, Mertens, El Shaarawy
Sconsigliati: Mario Rui, Olsen, Fazio
Possibile sorpresa: Allan

Lazio-Inter (lunedì 29 ottobre ore 21:00)

Prestazione clamorosa in Europa League per Caicedo: è lui il favorito per affiancare Immobile in attacco. L’ecuadoregno è consigliato, così come ovviamente l’ex Torino. Bene anche Acerbi, autentico leader della retroguardia biancoceleste. Nonostante il gol realizzato contro il Marsiglia sarebbe una scelta coraggiosa puntare su Marusic. Da evitare anche Radu e Lucas Leiva.

Dopo lo “schiaffo educativo” ricevuto dal Barcellona, gli uomini di Spalletti devono già pensare alla Lazio. Molto ci si aspetta da Icardi e Immobile, entrambi sempre pericolosi. Attenzione anche al grande ex de Vrij, che conosce molto bene i suoi vecchi compagni di squadra. Ok anche per Brozovic, meno per Skriniar: il difensore slovacco è in palla da qualche tempo, Nazionale compresa. Dalbert potrebbe far rifiatare Asamoah, ma noi non lo consigliamo: da quella parte c’è un fastidiosissimo Marusic. Derby per il romanista Politano: le motivazioni per lui sono tantissime.

Consigliati: Brozovic, Politano, Immobile
Sconsigliati: Skriniar, Radu, Lucas Leiva
Possibile sorpresa: de Vrij

Consulta anche

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Consigli Fantacalcio