Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, nella fragilità dell’Udinese brilla la continuità di De Paul

Rodrigo-De-Paul-Udinese
imagephotoagency.it

L’Udinese registra la quarta sconfitta consecutiva, ma De Paul continua ad essere protagonista in positivo: l’argentino impressiona per continuità, al di là dei bonus

L’Udinese non ha iniziato benissimo in questa Serie A. Solamente otto punti per i friulani che, dopo nove giornate, occupano il 15° posto in classifica. Al di là dei numeri, va comunque sottolineata la crescita di molti elementi della rosa bianconera. Tra questi quello che ha più impressionante è sicuramente l’argentino Rodrigo De Paul, capocannoniere della squadra friulana con quattro centri (il 50% delle marcature totali della squadra).

Certo, nelle ultime settimane l’ex Valencia ha vissuto un importante calo in termini realizzativi: nelle ultime quattro gare è arrivato solamente un assist, contro il Bologna. L’impressione, però, è che l’impatto di De Paul non sia affatto sceso in termini di efficacia. Avversari difficili, ma soprattutto un calo nelle prestazioni dei compagni di squadra sono due motivazioni valide per spiegare il peggioramento – in termini di bonus conquistati – del talento classe 1994.

Considerazioni necessarie, perché il rendimento in campo di De Paul non è affatto peggiorato rispetto al mese di settembre. In una squadra che fatica l’argentino si sta imponendo ad alti livelli, giocando sempre in maniera più che discreta e distinguendosi come uno dei più positivi della squadra di Velazquez. L’ultima partita ha visto per i friulani una pesante sconfitta interna contro il Napoli, ma anche in questo caso De Paul si è reso protagonista di grandi giocate.

Chiaramente le prestazioni di questo inizio di stagione hanno attirato le attenzioni di diversi club europei. Senza considerare la finestra derivante dall’esordio in Nazionale, avvenuto lo scorso 11 ottobre. Insomma, se l’Udinese si riscopre fragile, questo non vale per De Paul. La crescita non si è interrotta e continua in maniera importante anche in termini di prestazioni e maturità. La storia dei bianconeri insegna: a gennaio difficilmente arrivano cessioni di primo piano. In estate, invece, tutto può cambiare. E se l’argentino continuerà così, è facile immaginare per lui il grande salto già dal prossimo giugno.

Pillola di fanta

La grande stagione di De Paul è intuibile dalle sue statistiche al fantacalcio. L’argentino è il miglior centrocampista per fantamedia tra quelli che hanno disputato almeno due terzi delle partite: 7,72 la media del giocatore dell’Udinese. MONOTONO STRETTAMENTE CRESCENTE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantacalcio