Seguici su

Nazionali

Inter, l’ex ct slovacco: “Skriniar ad un party dopo il ko con la Repubblica Ceca”

L’ex allenatore della Slovacchia svela i motivi delle sue dimissioni: sette giocatori, tra cui Skriniar, sono andati ad un party dopo il ko con la Repubblica Ceca

A pochi giorni dalla sfida contro il Milan, emerge una notizia che potrebbe minare la serenità in casa Inter. Più precisamente è una novità non così positiva riguardante il difensore Skriniar, reduce dall’esperienza con la Nazionale. La premessa necessaria è questa: l’allenatore della Slovacchia, Jan Kozaz, si è dimesso dopo la sconfitta con la Repubblica Ceca. Il tecnico ha inizialmente rimandato le sue motivazioni ad una successiva conferenza stampa.

Conferenza stampa tenutasi oggi, nella quale Kozak ha svelato un retroscena dietro le sue dimissioni. L’ex ct slovacco ha spiegato: “Ho scoperto che sette giocatori hanno lasciato il ritiro per andare ad un party e rientrare a tarda notte. L’episodio mi ha fatto davvero male”. Tra i sette calciatori c’è anche il difensore dell’Inter. Secondo le prime indiscrezioni, la Federcalcio slovacca avrebbe deciso di multare Skriniar in occasione della prossima convocazione in Nazionale.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali