Seguici su

Serie A

Inter-Milan, la partita infinita: degli ultimi cinque derby, quattro risolti oltre il 90′

esultanza-gol-Mauro-Icardi-derby
© imagephotoagency.it

Il gol segnato da Icardi al 92′ ha deciso, per la quarta volta negli ultimi cinque, un derby oltre il tempo regolamentare

Le emozioni che regala un derby sono sempre uniche. Se poi, come successo all‘Inter, la vittoria arriva a tempo praticamente scaduto, la gioia dei tifosi interisti e la delusione di quelli del Milan si amplificano. Il gol di Icardi, infatti, è arrivato al secondo dei tre minuti di recupero assegnati da Guida. Nelle ultime tre stagioni, non è la prima volta che un derby viene risolto alla fine. Partendo dalla stagione 2016/17, infatti, su cinque derby, quattro sono stati risolti a tempo scaduto. L’unico che rimane fuori dalla statistica è quello finito 0-0 dello scorso 4 aprile. Dato che, comunque, evidenzia, un equilibrio in valori assoluti tra le due squadre milanesi.

Le zampate di Perisic e Zapata per il pareggio

Nella stagione 2016/17 l’andamento dei due derby è straordinariamente simile. In quello di andata, infatti, giocato in casa del Milan, i rossoneri conducevano per 2-1 fino al 92‘. Ovvero fino a quando Ivan Perisic, dopo torre di Kondogbia, ha insaccato il gol del 2-2. Gioia Inter, depressione Milan. Il 15 aprile del 2017, però, i rossoneri si prendono la loro rivincita. Nel derby pasquale, l’Inter sta conducendo per 2-0, quando, all’81’, Romagnoli riapre la partita. I nerazzurri si difendono dall’assedio della squadra allora di Montella, ma al 97′ crollano. Zapata vola in cielo con la gamba, la palla sbatte sulla traversa ed entra. 2-2 a partita finita. Questa volta in estasi ci sono i rossoneri.

Icardi incubo rossonero

Il primo derby della stagione successiva, quella 2017/18, viene deciso al 90′. Sul 2-2, maturato in virtù della doppietta di Icardi e dei gol dei soliti Suso e Bonaventura, Rodriguez cintura D’Ambrosio in area. Dal dischetto Icardi trasforma, siglando la personale tripletta ed esaltando la tifoseria nerazzurra. Il derby di ritorno, l’unico fuori da questa statistica, non viene deciso all’ultimo solo perché, sempre il capitano nerazzurro, sciupa al 92′ l’occasione per timbrare lo 0-1 finale.

Si arriva, quindi, alla stracittadina di ieri sera. Al 92′ la partita sembra avviata verso un pareggio, ma, ancora Icardi, si ripresenta come un incubo, puntuale sul cross di Vecino. Sfruttando l’indecisione di Donnarumma, il numero 9 nerazzurro insacca, facendo gioire ancora una volta la curva interista. Per i tifosi del Milan un’altra delusione da vendicare nel girone di ritorno, magari con un altro derby deciso nel recupero.

Inter-Milan 1-0: due gol annullati, alla fine la decide Icardi

Pillola di fanta

Questo dato può interessare tutti i fantallenatori. Spesso, infatti, il derby è la gara conclusiva della giornata e un gol all’ultimo respiro può decidere molte partite al fantacalcio. Nel bene e nel male. LAST MINUTE

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A