Serie A

Juventus, bordata di Moggi: “Si può battere solo con un’altra calciopoli”

© imagephotoagency.it

L'ex dirigente bianconero anticipa la sua clamorosa idea su come interrompere il dominio della Juventus in questa stagione

La Juventus che batte ogni primato, con 10 vittorie su altrettante partite disputate tra campionato e Champions League, inizia a preoccupare seriamente i suoi inseguitori. Anche i più insospettabili come Luciano Moggi, che della Vecchia Signora è stato dirigente per oltre 12 anni.

La frase incriminata

Le sue parole, pubblicate su Twitter, faranno sicuramente discutere e svelano la sua idea sul dominio incontrastato della squadra di Allegri, e sull'unico modo di fermarlo. Alla domanda che si pongono tanti tifosi italiani, infatti, Moggi risponde con un eloquente: “con un'altra calciopoli“.

Ecco il tweet di Moggi:

“C’è già qualche opinionista italiano che pone la domanda: “come si può fare a battere la #Juve attuale?”. Rispondiamo noi:” con un altra #calciopoli”.


Partenopeo e parte milanese, classe 1988. Amante delle doppie cifre e delle iniziali uguali. Vivo il calcio in ogni suo aspetto e ogni giorno sogno un giro in motorino con De Laurentiis

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A