Seguici su

Serie A

Juventus, parla l’ultrà Puntorno: “Il club ci fornisce i biglietti da rivendere”

Il programma tv Report continua l’inchiesta sulla Juventus, intervistando l’ultrà Andrea Puntorno coinvolto nella vendita di biglietti forniti dai bianconeri

Arrivano ulteriori dettagli in merito all’inchiesta di Report interna al mondo della Juventus. Dopo aver svelato implicazioni molto scomode dell’attuale amministratore delegato Giuseppe Marotta, giunge un’anticipazione di un’intervista ad Andrea Puntorno. Questi è il leader del gruppo Ultras “Bravi Ragazzi” ed è considerato vicino alla cosca calabrese dei Macrì. Interrogato sui suoi rapporti con il club bianconero, Puntorno si è espresso così:

“Il business sui biglietti esiste, non lo nego perché non è un reato che ho fatto. Grazie a ciò ho comprato due case e avviato un panificio. Noi forniamo biglietti a 600/700 persone: personalmente non faccio bagarinaggio, lo faceva chi lavorava per me. I biglietti di cui siamo in possesso ce li fornisce la Juventus, è normale ed è sempre stato così”.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A