Seguici su

Champions League

Manchester United-Juventus 0-1: ai bianconeri basta un gol di Dybala per espugnare l’Old Trafford

Pogba-Dybala-Manchester-United-Juventus
twitter.com/ManUtd

La Juventus batte anche il Manchester United e continua a punteggio pieno in Champions League, ai bianconeri basta un gol di Dybala nel primo tempo

Dopo la battuta d’arresto in campionato contro il Genoa, la Juventus si riscatta in Champions League contro il Manchester United. I bianconeri si impongono per 1-0 all’Old Trafford e continuano a punteggio pieno. Basta un gol di Dybala nel primo tempo agli uomini di Allegri per avere la meglio dei Red Devils.

Parte subito forte la Juventus, che prova a prendere da subito in mano le redini del gioco. Dopo un quarto d’ora di dominio, i bianconeri riescono a portarsi in vantaggio al 17′: cross di Ronaldo, anticipo di Smalling su Cuadrado e palla che finisce nelle zone di Dybala, che a tu per tu con De Gea non può sbagliare e fa 0-1. I ragazzi di Allegri, nonostante il vantaggio, continuano però a pressare alla ricerca del secondo gol. A metà primo tempo ci prova Cancelo con un destro potente, attento però De Gea che respinge. Lo United prova a rispondere, ma non riesce a rendersi pericoloso nelle zone di Szczesny. Nel finale i bianconeri sfiorano il raddoppio: ci prova prima Ronaldo su punizione, sulla respista del portiere dei Red Devils è Matuidi a provare la conclusione al volo, ma è ancora attento il portiere spagnolo. Il primo tempo si chiude dunque con la Juventus avanti di una rete a zero.

Il secondo tempo si apre con lo United in attacco, ma la prima grande occasione capita ancora alla Juventus: apertura di prima di Pjanic per Cuadrado, che serve indietro Ronaldo, che con un gran destro impegna De Gea al super intervento, con lo spagnolo che toglie la palla dall’incrocio dei pali. La fase centrale del match è leggermente confusa, con entrambe le squadre che sbagliano diversi palloni, soprattutto negli ultimi metri. Nella fase finale i padroni di casa tornano a pressare e si rendono pericolosi con Pogba, il tiro del francese sbatte però sul palo. Il match si chiude con le squadre che provano ad attaccare, senza però rendersi troppo pericolose. La Juventus espugna dunque l’Old Trafford e continua a punteggio pieno.

Manchester United-Juventus 0-1: il tabellino

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Mata, Matic, Pogba; Martial, Lukaku, Rashford. All. Mourinho

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo (87′ Douglas Costa), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cuadrado (80′ Barzagli), Dybala (77′ Bernardeschi), Cristiano Ronaldo. All. Allegri

MARCATORI: Dybala al 17′

ASSIST: –

AMMONITI: Young (M); Matuidi, Chiellini (J)

ESPULSI: –

Pillola di Fanta

Grazie a quello messo a segno oggi contro il Manchester United, Paulo Dybala è salito a quota quattro gol in due partite di Champions League. Anche se in campionato, dal punto di vista dei bonus, sta un po’ faticando, con un solo gol trovato in otto partite, in Europa sembra un altro giocatore. Grazie a quello di oggi l’argentino è salito inoltre a cinque gol nelle ultime quattro partite di Champions, gli stessi segnati nelle precedenti 24. TALENTO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League