Seguici su

Champions League

Manchester United-Juventus, Pogba: “Tante emozioni, ma questa è casa mia”

pogba manchester united
manutd.com

Il centrocampista francese si prepara al big match di stasera in Champions League ripensando al suo passato bianconero

L’attesa è finalmente finita. Dopo tre settimane ritorna la Champions League, e lo fa in grande stile. La Juventus fa infatti visita al Manchester United questa sera, per la 3^ e fondamentale giornata del girone. Quella tra Red Devils è bianconeri è ovviamente una grande sfida tra ex, con Cristiano Ronaldo da una parte e Paul Pogba dall’altra. “Scherzavo con mio fratello di un possibile girone insieme alla Juventus, e alla fine è successo davvero – esordisce ai microfoni di “Uefa.com” il centrocampista francese, che poi continua ricordando il suo passato – Tante emozioni in ballo, sarà una gara speciale. Mi sono scambiato tanti messaggi con i miei ex compagni. A Torino sono stato benissimo: ho giocato la mia prima stagione da professionista, ho segnato il mio primo gol“.

Il numero 6 dello United si sofferma quindi sul presente. “Dopo la Juventus ho deciso di tornare a Manchester perché questa è casa mia. Sono cresciuto qui e ho voluto fortemente ritornarci. Ho ritrovato così i miei vecchi amici delle giovanili in Prima Squadra. Tutto qui è stato splendido: sia il mio inizio che il mio ritorno – spiega Pogba, che infine conclude – Il mio obiettivo è quello di vincere la Champions League, come il Mondiale. Ma anche questa è impossibile da pronosticare. Ci penso ogni giorno, tutti la vogliono, ma è difficilissimo“.

Pillola di Fanta

Paul Pogba è arrivato a Torino nell’estate del 2012, e vi è rimasto per 3 anni. Il francese è diventato uno dei migliori centrocampisti al mondo, ma soprattutto un giocatore completo. Alla Juventus è maturato sotto tanti aspetti, ed ha anche avuto l’opportunità di giocare la sua prima – e finora unica – finale di Champions League. Il classe 1993 ha totalizzato in maglia bianconera – fra tutte le competizioni – 178 presenze, 34 gol e 43 assist. POLPO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League