Seguici su

Serie A

Milan, Berlusconi critica Gattuso: “Non capisco perchè usi questo modulo”

berlusconi milan

Non usa mezzi termini l’ex presidente rossonero, che invoca l’utilizzo di una seconda punta al fianco di Higuain e difende la proprietà

Al termine della prima partita come presidente del Monza – pareggiata 1-1 con la Triestina -, Silvio Berlusconi ha parlato del Milan. L’ex patron rossonero si è espresso sulla proprietà Elliott e non ha evitato qualche bacchettata a Gattuso. Berlusconi, infatti, ha detto la sua sul modulo fin qui utilizzato dai rossoneri e sulla volontà di vedere le due punte: “Non capisco perché non sia supportato da una seconda punta come Suso. Guarderò il Derby alla televisione con disappunto per il modulo e il modo con cui gioca il Milan. Non capisco perché ci arrivo io, ci è arrivato Ancelotti e anche Capello e non ci arriva l’attuale guida tecnica”.

Su Elliott, invece, ha detto: Questa proprietà dà garanzie al Milan e sa che non dovrà fare brutte figure. Ha investito tanto e sicuramente vorrà rivendere ad una cifra maggiore Higuain è un goleador che mancava al Milan da anni”.

Pillola di fanta

Berlusconi ha sempre insistito molto sull’utilizzo di due punte e chissà che Gattuso non possa, qualche volta, iniziare con questo schema. Difficilmente, però, sarà Suso ad affiancare Higuain, ma, più probabilmente, Cutrone, come già successo nei finali delle gare con Roma e Olympiacos. DUO ATOMICO

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A