//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Calciomercato

Milan, Leonardo: “Paquetà? Nulla di ufficiale. C’è un legame con Ibrahimovic”

Leonardo dirigente milan
acmilan.com

Il direttore tecnico rossonero ha rilasciato dichiarazioni importanti sul suo ritorno a Milanello e sulle operazioni di mercato più calde

Dopo i botti di calciomercato estivi, Leonardo non ha intenzione di fermarsi. Il direttore tecnico del Milan, secondo indiscrezioni divenute virali nel giro di poche ore, avrebbe già chiuso l’affare per portare a Milano il fantasista Lucas Paquetà, brasiliano del Flamengo. Non solo: qualche giorno fa si è parlato anche della possibilità di un clamoroso ritorno in rosssonero di Zlatan Ibrahimovic.

Alla scoperta di Paquetà: tutte le informazioni utili sul gioiellino brasiliano

Leonardo ha parlato di questo e di molto altro a Milannews, a margine dell’evento durante il quale ha ricevuto il premio Liedholm. Innanzitutto, il dirigente brasiliano è ritornato sulle sue esperienze personali: “In carriera ho ricoperto un po’ tutti i ruoli, imparando così quali sono i compiti e i limiti di ogni figura. Giocatori e allenatori vincono le partite, ma le società vincono i campionati. C’è una solidità diversa rispetto al ruolo di allenatore. Galliani mi ha permesso di crescere in un Milan perfetto, regalandomi un’università perfetta. Sono contento di essere tornato in rossonero, mi ha ricordato quando ero rientrato per la prima volta nel 2003. All’Inter ero andato soprattutto per Moratti e per i miei rapporti con i brasiliani nerazzurri: avevo aiutato Ronaldo quando era approdato a Milano“.

Leonardo non ha mancato di sollevare una polemica riguardo ai giovani: “Noi abbiamo Donnarumma, Calabria e Cutrone e fino a poco fa avevamo pure Locatelli. I nostri ragazzi, però, vengono sempre massacrati dalla stampa“. E sulla rosa ha aggiunto: “Abbiamo tanti altri giovani importanti. Suso è un prodigio, immarcabile anche se tutti sanno come gioca. Kessie ci mette la potenza, Biglia l’esperienza. Mi aspetto di più da Calhanoglu, mentre Castillejo, Laxalt e Bakayoko si metteranno in mostra“.

Non è poi mancata una parentesi sul capitolo che più interessa i tifosi rossoneri: il mercato. Queste le rivelazioni di Leonardo: “Per quanto riguarda Paquetà, è ancora un giocatore del Flamengo. Abbiamo un accordo di base con il club, ma bisognerà attendere gennaio. Non c’è nulla di ufficiale al momento. Ibrahimovic? C’è un legame con lui ovviamente, ci avevamo già fatto un pensiero in estate. Al momento il mercato è chiuso, poi bisogna fare le cose con calma. Non dimentichiamo che abbiamo ancora un processo UEFA in corso e abbiamo dei paletti da rispettare“.

 

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Calciomercato