Seguici su

Serie A

Milan, senti Kalinic: “Ho avuto troppi problemi fisici”

Nikola Kalinic è tornato a parlare della sua avventura al Milan, spiegando le difficoltà vissute con la maglia dei rossoneri

Nikola Kalinic è stata molto probabilmente la più grande delusione della passata stagione del Milan. L’attaccante croato, passato ora all’Atletico Madrid, è tornato a parlare della sua avventura in maglia rossonera in un lunga intervista concessa al quotidiano spagnolo ‘As’. Queste le sue parole: “Per me è stato difficile. Non ho potuto fare il ritiro con la squadra. Mi sono allenato da solo a Spalato in attesa del trasferimento ufficiale“.

Kalinic, i tormenti fisici

L’ex Fiorentina ha parlato anche dei numerosi problemi fisici che hanno condizionato il suo rendimento: “Sono arrivato a stagione iniziata e poi ho avuto una marea di problemi fisici. Il MIlan è un grande club, abituato a vincere a lottare per grandi traguardi. I risultati devono arrivare nel minor tempo possibile. Avevamo tanti giocatori nuovi e serviva del tempo per costruire qualcosa”. Kalinic ha comunque parole dolci per la squadra rossonera: “Auguro al Milan il meglio. Merita di lottare per un posto in Champions League“.

Pillola di Fanta

Una stagione deludente quella vissuta da Nikola Kalinic in quel di Milano. Lo testimoniano gli appena sei gol segnati, frutto di prestazioni mai convincenti. OCCASIONE PERSA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A