Seguici su

Nazionali

Polonia-Italia, la dedica di Biraghi: “Il gol è per Astori. È parte di tutti”

© imagephotoagency.it

Il terzino azzurro, match winner contro la Polonia, ha voluto dedicare il gol al suo ex capitano, scomparso tragicamente lo scorso 4 marzo

Commovente gesto di Biraghi, che, dopo il gol più importante della sua carriera, ha dedicato il gol a Davide Astori, scomparso il 4 marzo scorso. Il terzino viola ha voluto rendere omaggio al suo capitano, così come aveva fatto Pezzella dopo il gol contro l’Iraq. Intervistato da Rai Sport, il match winner della sfida con la Polonia ha prima spiegato i motivi del gesto e poi ha commentato la partita, facendo un paragone con la sfida contro l’Ucraina.

La dedica di Pezzella

Sulla dedica ad Astori: “Astori è parte di me, di tutti i giocatori della Fiorentina e di tutti quelli che hanno giocato con lui. Avendolo vissuto in prima persona ci ha toccato di più. Gli dedico il gol perché è grazie a lui se sono qui, mi ha dato tantissimo con i suoi insegnamenti”.

Polonia-Italia 0-1: il tabellino e il commento

Sulla partita: “Contro l’Ucraina era andata in modo simile: noi che giochiamo ma i portieri avversari sono migliori in campo e non arriva il gol. La vittoria è meritata per il lavoro che stiamo facendo. La palla non entrava, come mercoledì. In questi casi è facile innervosirsi, ma siamo stati bravi a crederci fino alla fine. È la vittoria del gruppo, dell’Italia. Siamo duri a morire. Siamo giocatori forti”.

Sul gol: “Il colpo di testa non è il mio forte, mi sono messo sul secondo palo in attesa. Lasagna è stato bravo a fare la torre”. 

Pillola di fanta

Dopo un avvio di campionato con due gol, Biraghi trova anche la prima gioia in nazionale. Il terzino di Pioli, in questo avvio di campionato, si sta rivelando un ottimo terzino. DECISIVO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali