Seguici su

Champions League

Psv-Inter 1-2: Nainggolan e Icardi completano un’altra rimonta

Esultanza-gol-Mauro-Icardi
© imagephotoagency.it

La seconda vittoria in due partite proietta l’Inter in testa alla classifica, insieme al Barcellona. Prova grintosa dei nerazzurri, bravi a ribaltare lo svantaggio iniziale

Ottima prova dell’Inter che si porta a punteggio pieno nel girone con un’altra rimonta dopo quella con il Tottenham. Nerazzurri che battono il Psv con una prestazione convincente, soprattutto di Nainggolan e Icardi, gli autori del gol. La contemporanea vittoria del Barcellona consente all’Inter di avere sei punti in più del Tottenham, fermo a zero dopo due giornate. Girone di Champions che, ora, assume un’altra faccia.

Primo tempo equilibrato alla Philips Arena con Psv e Inter che ribattono colpo su colpe alle rispettive occasioni. Nerazzurri che macinano gioco e costruiscono molte occasioni con Nainggolan, Icardi e Vecino. Gli olandesi aspettano per poi ripartire, sfruttando la velocità di Bergwijn e Lozano, che approfittano degli errori di posizionamento di D’Ambrosio e Asamoah. Al 27′ i padroni di casa passano in vantaggio grazie a un gran gol da fuori di Rosario, che beffa Handanovic dal limite dell’area. L’Inter ribatte e spreca ancora con Icardi, prima di trovare il meritato pareggio, al 44′, con Nainggolan, autore di un ottimo primo tempo. Si va al riposo sull’1-1.

Parte forte il Psv, che colpisce subito un palo con Pereiro ed è sempre pericoloso sulle fasce, dove i nerazzurri faticano a prendere le contromisure. Fatica l’Inter, che, però, passa in vantaggio al 60′ con Icardi che sfrutta un pasticcio della difesa olandese per saltare Zoet, su lancio di D’Ambrosio, e depositare in rete. I nerazzurri soffrono, ma rispondono colpo su colpo, attaccando molto  destra, dove Politano fa spesso male alla difesa olandese. Skriniar e De Vrij fanno ottima guardia, così l’Inter può festeggiare la seconda vittoria in un girone che, al momento, la vede in testa al pari del Barcellona.

Psv-Inter 1-2: il tabellino

Psv (4-3-3): Zoet; Dumfries, Viergever, Schwaab, Angeliño; Hendrix, Pereiro (75′ Malen), Rosario; Lozano, De Jong, Bergwijn. All. Van Bommel

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano (90′ Candreva), Nainggolan (86′ Borja Valero), Perisic; Icardi. All. Spalletti

MARCATORI: Rosario (P) al 27′, Nainggolan (I) al 44′, Icardi (I) al 60′

AMMONITI: Handanovic (I), D’Ambrosio (I), Asamoah (I)

ESPULSI: –

ASSIST: D’Ambrosio (I)

Pillola di fanta

Icardi è il primo giocatore dell’Inter a segnare nelle prime due partite di Champions League dalla stagione 2004/2005. L’ultimo fu Adriano, che segnò contro Werder Brema e Anderlecht. DECISIVO


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Champions League