Seguici su

Champions League

Roma-Cska Mosca, tegola per Di Francesco: allarme Pastore

delusione-Javier-Pastore-Roma
© imagephotoagency.it

Il trequartista giallorosso ha accusato un risentimento muscolare in allenamento: l’argentino non prenderà parte alla gara di Champions League con i russi

Dopo la clamorosa sconfitta casalinga contro la Spal, la Roma deve subito rialzare la testa. Per fortuna dei giallorossi, la Champions League dà immediatamente questa possibilità. La Roma ospita quindi domani sera all’Olimpico il Cska Mosca, nella 3^ giornata del girone. Tutto è ancora aperto, e i giallorossi possono sperare nel colpaccio. Di Francesco non è però fortunato in questo periodo: l’infermeria è costantemente piena. Ai già acciaccati De Rossi e Kolarov – senza dimenticare Perotti e Karsdorp – si aggiunge anche Javier Pastore.

L’argentino era già rientrato in campionato in condizioni precarie contro i ferraresi, ma oggi si è fermato di nuovo. Secondo il “Corriere dello Sport”, il trequartista ha infatti accusato un risentimento muscolare nella seduta d’allenamento odierna, che lo ha costretto ad abbandonare il campo. Di Francesco non potrà dunque far affidamento su di lui contro i russi, ma dovrà scegliere presumibilmente uno tra Cristante e Pellegrini – o forse anche tutti e due. Senza dimenticare però la tentazione Zaniolo.

Consulta anche:

Le parole in conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

Pillola di Fanta

Pastore è arrivato a Roma per sostituire Nainggolan, ma finora non ha mai convito a pieno. Il pubblico è molto esigente, ma sembra che l’argentino non abbia ancora capito come prendere la calda piazza romana. Il trequartista ha fin qui totalizzato con la maglia giallorossa – fra tutte le competizioni – 7 presenze, 2 gol e 1 assist. NON ANCORA “EL FLACO”

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League