Seguici su

Serie A

Roma, postumi da derby: ora bisogna fare i conti con gli assenti

delusione-Javier-Pastore-Roma

I giallorossi devono pensare subito alla sfida contro il Viktoria Plzen, alla quale non prenderanno parte alcuni pezzi pregiati: a rischio anche Empoli

La vittoria del derby è impossibile da non celebrare, ma la Roma deve averlo fatto in tutta fretta. Domani arrivano infatti allo Stadio Olimpico per la seconda giornata di Champions League i cechi del Viktoria Plzen e i giallorossi sono dovuti quindi tornare immediatamente al lavoro. Sebbene la vittoria con la Lazio abbia risollevato il morale dell’ambiente giallorosso e la classifica della squadra, ecco che ci sono stati anche risvolti negativi, primo su tutti quello riguardante l’infermeria. Questi i tre big che non ci saranno domani sera e che rischiano di dover saltare anche la prossima di campionato a Empoli.

Roma, il report degli infortunati di ieri

Gli acciaccati

È uscito alla mezz’ora di gioco durante il derby Javier Pastore, fermato per problemi al polpaccio sinistro. Non è lo stesso polpaccio che lo ha martoriato nel periodo parigino, ma ieri l’argentino ha svolto solamente lavoro differenziato e sicuramente domani non farà parte dei convocati per la sfida europea. Il rischio maggiore per giallorossi e fantallenatori è però ancora maggiore: nel caso in cui gli esami strumentali da sostenere in giornata evidenzino, come si teme, una lesione del muscolo, il trequartista salterebbe con altrettanta certezza anche la trasferta di Empoli per poi tentare il rientro dopo la sosta.

Discorso non migliore quello riguardante il capitano giallorosso Daniele De Rossi. Il 35enne ha infatti giocato molte gare consecutive stringendo i denti nonostante una cisti gli infiammasse il ginocchio, e ora la situazione è peggiorata: il riposo è necessario, e non solo per qualche giorno. Secondo la Gazzetta dello Sport, De Rossi salterà la Champions e la sfida del Castellani, oltre a declinare eventualmente una convocazione con la Nazionale, per riuscire a ristabilirsi completamente per la sfida post-sosta contro la Spal.

Un infortunio al bicipite femorale tiene Diego Perotti lontano dai campi già da una decina di giorni e l’argentino anche ieri ha svolto solamente lavoro differenziato al fianco del connazionale Pastore. Se il numero 8 al 99% non andrà neanche in panchina nella sfida al Viktoria Plzen, il suo obiettivo è invece quello di tornare disponibile per la prossima di campionato. La situazione non è però semplicissima e lo staff medico giallorosso userà tutte le precauzioni necessarie: il rischio è che anche lui possa tornare a giocare solamente dopo la prossima sosta.

Saranno da valutare anche le condizioni di Aleksandar Kolarov, il quale ha giocato e anche segnato nel derby da grande ex nonostante una frattura al piede. Il serbo ha dimostrato di non risentire particolarmente del problema e potrebbe quindi continuare ad ignorarlo, ma non è impensabile che Di Francesco possa volerne preservare la salute fisica facendolo riposare almeno in una delle due gare che ci porteranno fino alla sosta. Con un Santon come quello visto con la Lazio che può occupare anche la corsia mancina, poi, ci si potrà privare dell’ex Manchester City con un po’ di certezze in più.

Pillola di fanta

Daniele De Rossi ha giocato ogni partita della sua Roma in questa stagione fino ad oggi. Sette volte da titolare, una volta, col Chievo, nei 20′ finali. L’infiammazione al ginocchio non è una novità degli ultimi giorni, ma la sua Roma era in affanno e il suo capitano non poteva esimersi dal lottare per risollevarla. E poi c’era un derby, il suo trentesimo, da vincere. GLADIATORE


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati