Seguici su

Champions League

Roma-Viktoria Plzen, Vrba: “Lettura molto semplice, ha vinto il migliore”

esultanza-gol-Cengiz-Under-Kolarov-Roma
© imagephotoagency.it

Il tecnico ceco ammette la superiorità dell'avversario e mostra il proprio disappunto: “Non abbiamo sfruttato le situazioni di contropiede”

Perdere 5-0 in uno scenario importante e in vista come quello della Champions League non dev'essere mai bello, neanche quando si parte evidentemente con gli sfavori del pronostico. È però giusto accettare la sconfitta e prendere atto della superiorità dell'avversario, cosa che ha fatto questa sera Pavel Vrba, tecnico del Viktoria Plzen sconfitto per 5-0 all'Olimpico da una Roma galvanizzata dalla vittoria nel derby. Queste le sue parole in conferenza stampa.

Le parole di Vrba

Sulla gara: “È molto facile valutare la partita, ha vinto il migliore. Non è stato il gol subito che ha deciso la gara, è stato soltanto che l’avversario era migliore. Dispiace semplicemente per la facilità con cui subiamo gol in questo momento. Nel primo tempo abbiamo avuto delle occasioni, ma non siamo riusciti a sfruttare il contropiede. Anche Zeman non è riuscito a trovare spazi“.

Su Dzeko: “Ha segnato tre volte, nelle situazioni di attacco siamo stati poco convincenti e purtroppo questo è il risultato“.

Sulle sconfitte in trasferta: “Per quanto riguarda il campionato ne abbiamo parlato, oggi invece ha deciso la qualità dell’avversario e dobbiamo riconoscerlo“.

Sulla vittoria del CSKA col Real: “Non è un nostro problema, è un problema della Roma piuttosto“.

Sulla sfida al Real: “Difficile dire cosa dovremo fare per evitare un altro risultato del genere, spero che i giocatori saranno più convinti e precisi“.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League