Seguici su

Serie B

Serie B, i risultati dell’8^ giornata: Pescara e Palermo non si fermano, prima gioia Cosenza. Torna a vincere il Benevento

Giuseppe-PIllon-allenatore-pescara
© imagephotoagency.it

Tutti i risultati e la classifica dopo l’8^ giornata di Serie B. Lecce e Spezia perdono in casa contro le prime della classe. Prima vittoria per il Cosenza, respirano Ascoli e Crotone. Livorno sempre più ultimo

Si è conclusa lunedì sera l’8^ giornata di Serie B, che vede il Pescara di Pillon sempre più primo in classifica, grazie all’ottima vittoria sullo Spezia. Vince anche il Palermo sul difficile campo del Lecce si piazza alle spalle degli abruzzesi. Torna ai 3 punti il Benevento, contro un Livorno sempre più inguaiato. Prima vittoria per il Cosenza sul Foggia e punti d’ossigeno arrivano per Ascoli e Crotone. Primo punto anche per Zenga alla guida del Venezia, che ferma nel derby veneto il più quotato Verona.

Ha riposato: Cremonese

Spezia-Pescara 1-3

L’anticipo dell’8^ giornata, giocato venerdì sera, è finito con una bella vittoria da parte del Pescara di Pillon, sempre più convincente in questa Serie B. Mancuso ha aperto le danze, ma ci ha pensato un super Monachello – autore di una doppietta su due assist di Marras – a mettere il punto sul match. Nel mezzo il gol di Galabinov, alla sua seconda rete consecutiva.

Ascoli-Carpi 1-0

Respira l’Ascoli che torna a vincere dopo più di un mese e ben 5 giornate fatte di 2 pareggi, una sconfitta e un riposo. Cavion firma l’1-0 che condanna il Carpi di Castori ed è la seconda vittoria in campionato per i marchigiani, entrambe finite con lo stesso risultato. Ora i bianconeri sono più lontani dalla zona play out, ma devono continuare a lottare per non ricascarci dentro.

Cittadella-Brescia 2-2

Emozionante pareggio tra Cittadella e Brescia. I veneti, dopo aver riposato lo scorso weekend, si erano portati in vantaggio di 2 gol, grazie a Finotto e ad un autorete di Cistana; ci ha pensato il giovane talento Leonardo Morosini a rimettere tutto in discussione, con due reti nella ripresa, risultato di una rimonta straordinaria da parte degli uomini di Corini.

Cosenza-Foggia 2-0

Dopo 8 giornate, finalmente anche il Cosenza può vantare una vittoria in questa Serie B. La doppietta di Tutino stende un Foggia, che si stava pian piano risollevando dal -8 in classifica. Il primo gol arriva su ribattuta del calcio di rigore di Maniero parato da Bizzarri; il definitivo 2-0 arriva al 74′, su assist di Corsi.

Crotone-Padova 2-1

Importante vittoria anche per il Crotone, che si allontana dalla pericolosa zona play out vincendo contro un Padova, che non ottiene i 3 punti dalla seconda giornata. Il tutto inizia al 12′ quando Spinelli sigla l’1-0 su assist di Martella. Al 64′ Bonazzoli riporta i veneti sul pareggio, ma al 76′ ci pensa Firenze a buttarla dentro fissando il risultato sul 2-1. I calabresi tornano così a vincere dopo 5 giornate.

Salernitana-Perugia 2-1

Accade tutto nella ripresa tra Salernitana e Perugia, che terminano 0-0 il primo tempo. Nella seconda frazione è Mazzarani a portare i campani in vantaggio: il colpo di testa vincente arriva dopo una splendida rovesciata di Jallow che colpisce la traversa. Quattro minuti dopo gli risponde il solito Vido su calcio di rigore, causato da Micai entrato malissimo su Djuric. Al 77′ la chiude Casasola che con un perfetto diagonale trafigge Gabriel.

Venezia-Verona 1-1

Prima partita per Zenga sulla panchina del Venezia, dopo l’esonero di Stefano Vecchi. È Zaccagni ad aprire le danze all’8′ su assist di Crescenzi, ma al 67′ Di Mariano riacciuffa la partita che si chiude sull’1-1. I padroni di casa non vincono da agosto, prima giornata di campionato; gli uomini di Grosso, invece, non ottengono i 3 punti da un mese.

Lecce-Palermo 1-2

Partita emozionante quella tra due delle protagoniste del sud d’Italia di questa Serie B. Il solito Nestorovski porta in vantaggio i suoi al 29′, ma Tabanelli risponde 8 minuti più tardi. Tutto resta in bilico fino all’85’ quando ci pensa il subentrato Puscas – che aveva sostituito Rispoli appena tre minuti prima – a chiudere il match sull’1-2, grazie alla sua prima rete in rosanero.

Benevento-Livorno 1-0

A chiudere l’8^ giornata ci hanno pensato Benevento e Livorno, coi campani che venivano da due sconfitte consecutive. È stata una vittoria molto tirata: l’1-0, infatti, è arrivato dopo un’ora di resistenza da parte degli amaranto, grazie al rigore trasformato da Coda. Neanche l’ingresso di Raicevic e Kozak hanno potuto far nulla in questa tragica situazione per il Livorno. Lucarelli è sempre più vicino al capolinea.

CLASSIFICA DI SERIE B

Pescara (18)

Palermo (14)

Verona (14)

Benevento (13)

Salernitana (13)

Lecce (12)

Spezia (12)

Cittadella (11)

Cremonese (11)

Brescia (11)

Crotone (10)

Ascoli (9)

Perugia (8)

Cosenza (7)

Padova (6)

Venezia (5)

Carpi (5)

Foggia (4)

Livorno (2)

CLASSIFICA MARCATORI

Donnarumma (Brescia) 7
Mancuso (Pescara) 6
Morosini (Brescia), Mancosu e Palombi (Lecce) Nestorovski (Palermo), Vido (Perugia) 4
Mokulu
 (Carpi), Firenze (Crotone), Tutino (Cosenza), Kragl (Foggia), Trajkovski (Palermo), Monachello (Pescara), Pazzini (Verona) 3

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Serie B

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati