Serie A

Torino-Fiorentina 1-1, fanno tutto i viola: a Benassi risponde l’autogol di Lafont

Torino-Fiorentina 1-1, fanno tutto i viola: a Benassi risponde l’autogol di Lafont

Il Torino e la Fiorentina pareggiano nel terzo anticipo della 10^ giornata di Serie A: apre dopo un minuto Benassi, il pareggio è un'autorete di Lafont

Torino e Fiorentina danno vita – per il terzo anticipo della 10^ giornata di Serie A – ad una partita molto divertente, ma devono accontentarsi di un pareggio. L'1-1 finale accontenta di più i toscani, considerando anche che i padroni di casa avrebbero ai punti meritato di più.

Il match inizia in maniera spettacolare. Dopo un solo minuto la Fiorentina passa: cross in mezzo deviato male da De Silvestri, l'ex Benassi si trova da solo davanti a Sirigu e non sbaglia. È il quarto gol del giocatore dei viola, primo a pari merito con De Paul tra i centrocampisti goleador. La reazione dei padroni di casa è veemente e trova la sua epifania al 12′: Ola Aina si beve Milenkovic e conclude forte sul primo palo, il pallone colpisce il legno e finisce in rete dopo aver toccato la schiena di Lafont. La decisione della Lega sull'azione è di assegnare l'autogol al francese. Al 23′ De Silvestri prova a rifarsi, ma sulla sua conclusione è attento il portiere ospite. Il primo tempo si chiude sul pareggio senza altre grandi emozioni, ma il trend generale vede i ragazzi di Mazzarri molto più intraprendenti.

Nel secondo tempo la Fiorentina entra in campo con un altro piglio e la gara diventa molto più equilibrata. I viola sfiorano anche il vantaggio al 64′, quando in ripartenza Biraghi mette in mezzo un cross che Chiesa non aggancia per pochi centimetri. Al 73′ i granata vanno ad un passo dal vantaggio: Belotti mette in mezzo per Zaza che appoggia al limite per Iago Falqué. Lo spagnolo ha tutto il tempo per preparare il destro, ma Lafont manda in angolo. Al minuto 81 Simeone si presenta a tu per tu con Sirigu ma viene ipnotizzato dal portiere di casa. Finisce senza altri grandi occasioni: 1-1 il finale, risultato giusto per quanto fatto vedere dalle due squadre.

Torino-Fiorentina 1-1, il tabellino

Torino (3-5-2): Sirigu 6,5; Izzo 6,5, N’Koulou 6, Djidji 6,5; De Silvestri 5,5 (83′ Parigini s.v.), Meité 6,5, Rincon 6, Baselli 6 (65′ Zaza 6), Ola Aina 6,5; Iago Falque 6 (85′ Soriano s.v.), Belotti 5. All. Mazzarri 6,5

Fiorentina (4-3-3): Lafont 6; Milenkovic 5,5, Vitor Hugo 6, Pezzella 6, Biraghi 6; Fernandes 5,5 (46′ Gerson 5,5), Veretout 6, Benassi 6 (84′ Dabo s.v.); Chiesa 6, Eysseric 5,5 (46′ Simeone 5,5), Mirallas 5. All. Pioli 5,5

MARCATORI: Benassi (F) al 2′, Lafont (F, aut.) al 13′

ASSIST: –

AMMONITI: Meité, Rincon (T); Milenkovic, Veretout (F)

ESPULSI: –

Torino-Fiorentina 1-1, le pagelle commentate

Pillola di fanta

Quello di oggi è il quarto gol in campionato per Benassi. Affatto male, considerando che lo scorso anno i gol sono stati cinque. CRESCITA


Massimiliano Brignoli

Delle vicinanze di Bergamo, preferisco i monumenti naturali a quelli artificiali, l'Udinese alle altre squadre e i film francesi rispetto ai film di altre nazionalità. E poi l'arancione e i numeri dispari.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A