Seguici su

Serie A

Udinese, il presidente Soldati: “Lasagna e Fofana? Hanno ancora tanto da dare qui”

Kevin-Lasagna
© imagephotoagency.it

Il numero uno bianconero è ritornato su alcune questioni di calciomercato, per poi valutare il momento attuale dei friulani e presentare il prossimo impegno contro il Napoli

La partenza dell’Udinese in questa stagione non è semplice da valutare: da un lato, i punti in classifica non permettono di parlare di un ottimo avvio, dall’altro il livello degli avversari incontrati e del gioco espresso dai friulani lasciano comunque ben sperare. Il prossimo impegno, però, rischia di essere quantomeno proibitivo per Lasagna e compagni: al Friuli arriva il lanciatissimo Napoli di Ancelotti.

Proprio sull’attuale momento dell’Udinese ha rilasciato alcune dichiarazioni Franco Soldati, presidente dei bianconeri. Queste le sue parole a Radio Marte: “Stiamo cercando di costruire un’altra era come quella di Spalletti. I giocatori ci sono e sono ben messi in campo da Velazquez, le prospettive sono ottime. Ci manca qualche punto, magari proprio quelli persi a Bologna – dove l’Udinese ha perso 2-1 in rimonta, n.d.r. – ,  ma dobbiamo fare di più già contro il Napoli“. Proprio sulla sfida con gli azzurri, ha poi aggiunto: “Sarà un momento di grande calcio, loro giocano bene e la cornice di pubblico sarà sicuramente all’altezza“.

Soldati ha poi svelato alcuni importanti retroscena di mercato: “In estate squadre allettanti come la Fiorentina e lo stesso Napoli hanno provato a prendere Lasagna, ma l’Udinese non ha voluto cederlo. Ci facciamo molto affidamento, le scelte di Mancini ci danno ragione. Lo stesso vale per Fofana: lo hanno cercato in diversi, ma ha ancora tanto da dare qui a Udine“.

Pillola di Fanta

Il buon debutto in Nazionale con assist può sicuramente galvanizzare Lasagna: l’attaccante bianconero, infatti, sta tardando ad ingranare nell’Udinese e ad oggi è ancora fermo ad un solo gol. DIESEL

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A