Seguici su

Champions League

Champions League, tutti i risultati, Grione F,G,H

Esultanza-Arjen-Robben-Bayern-Monaco
twitter.com/FCBayern

Un gol di Mandzukic contro il Valencia regala alla Juventus la qualificazione. Passa il turno anche la Roma, sconfitta in casa dal Real Madrid

Serata di Champions League agrodolce per le squadre italiane: Juventus e Roma, con una vittoria e una sconfitta, si qualificano agli ottavi di finale. La squadra di Allegri batte il Valencia e chiude il discorso qualificazione, mentre i giallorossi vengono superati in casa dal Real Madrid ma passano comunque agli ottavi come seconda squadra del gruppo G. Ecco tutti i risultati e le classifiche della serata di Champions.

Girone E

Nel gruppo E sono già matematicamente qualificate Ajax e Bayern Monaco, che si contenderanno il primo posto nel girone nella sfida della prossima giornata in programma all'Amsterdam Arena. Gli olandesi regolano a domicilio l'AEK Atene grazie ad una doppietta di Tadic: il serbo porta in vantaggio l'Ajax su rigore, concesso per fallo di mano dell'ex Inter Livaja, poi raddoppia su generoso assist di Huntelaar. All'ex Southampton risponde immediatamente Robben, che con il suo sinistro magico sigla la sua doppietta al Benfica in appena 30 minuti. Poi doppio Lewandowski, sugli sviluppi di calcio d'angolo, Fernandes e Ribery fissano il punteggio sul 5-1 finale.

Classifica: Bayern Monaco 13, Ajax 11, Benfica 4, AEK Atene 0

Girone F

Il Manchester City, già certo del pass per gli ottavi di finale, va per ben due volte sotto a Lione, trafitto in due occasioni dal sinistro di Cornet. Il pareggio, raggiunto con le reti di Laporte e Aguero, mantiene gli uomini di Guardiola al primo posto del raggruppamento con un vantaggio di 3 punti sui francesi. Nell'altra gara del girone partenza sprint per lo Shakhtar Donetsk, che si porta sul 2 a 0 nel primo quarto d'ora con i gol di Ismaily e Taison, prima di essere raggiunto dalle reti di Kramaric e Zuber in maglia Hoffenheim. Gli ucraini, avversari di Napoli e Roma nella passata edizione, trovano il blitz nel finale grazie al brasiliano Taison.

Classifica: Manchester City 10, Lione 7, Shakhtar Donetsk 5, Hoffenheim 3

Girone G

Il successo del Viktoria Plzen, che sbanca il campo del CSKA Mosca nel match delle 19, qualifica automaticamente Roma e Real Madrid al turno successivo. I cechi ribaltano l'iniziale svantaggio realizzato da Vlasic dal dischetto, con le marcature di Prochazka e Hejda. La Roma spreca un'incredibile occasione con Under sul finire di primo tempo, e viene punita da Bale prima, su indecisione di Fazio, e da Vazquez poi. Con le prime posizioni del girone già assegnate, resta viva la lotta tra cechi e russi per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League.

Classifica: Real Madrid 12, Roma 9, Viktoria Plzen 4, CSKA Mosca 4

Girone H

Dopo il passo falso casalingo contro il Manchester United, la Juventus chiude la pratica qualificazione regolando di misura il Valencia allo Juventus Stadium. Dopo la gran parata di Szczesny su incornata di Diakhaby allo scadere della prima frazione, la squadra di Allegri trova il gol da 3 punti di Mandzukic su assist di Ronaldo. In terra inglese il Manchester United di Mourinho riesce ad avere la meglio solo al 90′ dello Young Boys, con gol da centravanti vero di Fellaini, impedendo ai bianconeri di festeggiare il primo posto nel girone.

Classifica: Juventus 12, Manchester United 10, Valencia 5, Young Boys 1


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League