Seguici su

Serie A

Chievo Verona, clamoroso Ventura: presentate le dimissioni

Gian-Piero-Ventura-Chievo
© imagephotoagency.it

Dopo appena 4 partite, l'allenatore dei clivensi avrebbe già presentato le sue dimissioni al presidente: decisivo il deludente pareggio casalingo col Bologna

Clamoroso quanto successo a Verona nelle ultime ore. Dopo il deludente pareggio casalingo con il Bologna, infatti, Gian Piero Ventura ha deciso incredibilmente di dimettersi dalla panchina gialloblu. Secondo “Sky Sport”, al termine del match con i rossoblu sarebbe stato lo stesso tecnico a comunicare la sorprendente scelta prima al presidente Campedelli e poi alla squadra negli spogliatoi. Il motivo sarebbe da ricondurre al mancato feeling con l'ambiente, ma di sicuro nessuno se lo aspettava.

Dopo 4 partite Ventura ha conquistato oggi il primo punto, cancellando così quel terribile -1 dalla classifica. Nelle 4 gare però i clivensi hanno incassato ben 11 gol, mostrando tutt'altro che buone prestazioni. Dopo neanche un mese, dunque, sembra già esser volta al termine l'avventura dell'ex ct della Nazionale con il Chievo Verona, nonostante il presidente avesse recentemente dichiarato che Ventura fosse proprio il tecnico giusto da cui ripartire. L'episodio è talmente clamoroso, che al momento non sembrano ancora circolare nemmeno voci sui possibili sostituti.

Pillola di Fanta

4 partite ed un solo punto per il Chievo, che rimane così a 0 in classifica. La salvezza dista al momento 10 lunghezze, impensabili se questo è lo spirito. Ventura si dimette con grande delusione dal suo incarico, chiudendo così l'anno solare – il 13 novembre 2017 veniva eliminato a San Siro dalla Svezia – più brutto della sua carriera. DIMISSIONI


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A