Seguici su

La Classifica

La Classifica | Gli under 21 che hanno giocato di più in Serie A

Audero-portiere-Sampdoria
© imagephotoagency.it

Al primo posto ci sono ber tre giocatori che hanno giocato tutti i minuti di questo campionato. La Fiorentina è la squadra più rappresentata

Il Cies, l’Osservatorio del calcio mondiale, ha stilato la classifica dei giocatori under 21 più impiegati nei cinque principali campionati europei. Per quanto riguarda la Serie A, ci sono ben tre giocatori che hanno giocato tutti i minuti di tutte le partite: Audero, Donnarumma e Milenkovic. Sorprende che, in questa speciale classifica, ci sia anche un giocatore di movimento al primo posto. Il difensore della Fiorentina (la squadra più rappresentata), con la partenza di Gaspar, è stato adattato a terzino destro, dimostrandosi un ottima sorpresa. Dopo la Viola, la squadra più rappresentata è il Sassuolo, che conta nella top10 i due terzini Lirola e Rogerio. 

La top 10

Emil Audero – Sampdoria – 1997: 100% dei minuti

Gianluigi Donnarumma – Milan – 1999: 100%

Nikola Milenkovic – FIorentina – 1997: 100%

Nicolò Barella – Cagliari – 1997: 99%

Federico Chiesa – Fiorentina – 1997: 95%

Christian Kouamé – Genoa – 1997: 87%

Rogerio – Sassuolo – 1998: 83%

Pol Lirola – Sassuolo – 1997: 82%

Rolando Mandragora – Udinese – 1997: 81%

Alban Lafont – Fiorentina – 1999: 77%

Negli altri quattro campionati (Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1) spiccano i primati di Ruben Neves del Wolverhampton, Igor Zubeldia della Real Sociedad, Lukas Mūhl del Norimberga e Jules Koundé del Bordeaux. In Inghilterra completano il podio Aaron Wan-Bissaka del Crystal Palace e Joe Gomez del Liverpool. In Spagna al secondo posto c’è Fran Beltran del Celta Vigo e Mikel Oyarzabal della Real Sociedad. In Bundesliga secondo posto per Santiago Ascacibar dello Stoccarda e Arne Maier dell’Hertha Berlino. Infine, in Francia, secondo Paul Bernardoni del Nimes e terzo Fode Ballo-Touré del Lille.

Pillola di fanta

Se all’asta vi siete sentiti, un po’ come Monchi, attratti dai giovani talenti e avete puntato su questi 10 avete fatto bingo. Questi giovani sono scesi in campo quasi sempre e non vi hanno mai lasciato in inferiorità numerica. Se poi, come Chiesa, Kouamé o l’inaspettato Milenkovic, hanno portato qualche bonus, tanto meglio. LA MEGLIO GIOVENTÙ

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in La Classifica