Seguici su

Europa League

Europa League, tutti i risultati e le classifiche grouppo

Bruno Fernandes Sporting Lisbona

Quinta giornata di Europa League, tutti i risultati e le classifiche dei gruppi: Sporting Lisbona straripante, guaio Spartak Mosca

Giornata di Europa League in chiaroscuro per le italiane. Il Milan fa tanta fatica ma supera il Dudelange 5-2, grazie ad un grande Calhanoglu. La Lazio invece perde sul campo dell'Apollon Limassol, ma è un ko indolore visto che i biancocelesti avevano già centrato la qualificazione settimana scorsa. Tra le altre spicca il 6-1 dello Sporting Lisbona contro il Qarabag, nonché i 4-0 di Chelsea ed Eintracht contro Paok e Marsiglia.

Gruppo A

Cambia il leader nel primo gruppo di Europa League. Lo Zurigo esce clamorosamente sconfitto tra le mure amiche per mano dell'Aek Larnaca che vince per 2-1. Buon per il Bayer Leverkusen: 1-1 in casa contro il Ludogorets e testa solitaria del raggruppamento per i tedeschi.

Classifica: Bayer Leverkusen 10, Zurigo 9, Aek Larnaca 5, Ludogorets 3

Gruppo B

Continua la marcia del Salisburgo, che vince la quinta partita su cinque superando 1-0 i “cugini” del Lipsia. Un risultato che fa comodo al Celtic: gli scozzesi espugnano di misura (rete di Sinclair) il campo del Rosenborg e vedono i sedicesimi.

Classifica: Salisburgo 15, Celtic 9, Lipsia 6, Rosenborg 0

Gruppo C

Lo Zenit raggiunge i sedicesimi con l'1-0 sul Copenaghen. I danesi restano comunque in corsa perché lo Slavia Praga cade sul campo del redivivo Bordeaux: 2-0 il finale per i francesi, che centrano il primo successo in questa Europa League.

Classifica: Salisburgo 15, Celtic 9, Lipsia 6, Rosenborg 0

Gruppo D

Nessun gol nel quarto girone di Europa League: sia Anderlecht-Spartak Trnava che Dinamo Zagabria-Fenerbache terminano infatti 0-0. I turchi raggiungono così la qualificazione come secondi, mentre i croati centrano il primo posto.

Classifica: Dinamo Zagabria 13, Fenerbache 8, Spartak Trnava 4, Anderlecht 2

Gruppo E

Roboanti vittorie esterne per Arsenal e Sporting Lisbona nel gruppo E. Gli inglesi hanno superato il Vorskla 3-0: reti di Smith Rowe, Ramsey e Willock. I portoghesi hanno invece sconfitto 6-1 il Qarabag in Azerbaijan: da segnalare le doppiette di Bruno Fernandes e Diaby.

Classifica: Arsenal 13, Sporting Lisbona 10, Vorskla 3, Qarabag 3

Gruppo F

Tantissima fatica per il Milan, che riesce comunque a superare 5-2 in casa il Dudelange. Spicca la grande prova di Calhanoglu, che salva i rossoneri autori di una prestazione insufficiente. Il Betis vince invece contro l'Olympiacos 1-0 e conquista la matematica qualificazione. Ultima giornata decisiva per la squadra di Gattuso: ecco tutte le combinazioni a disposizione per centrare i sedicesimi.

Classifica: Betis Siviglia 11, Milan 10, Olympiacos 7, Dudelange 0

Gruppo G

Grandissimo equilibrio nel girone G, con tutte le squadra ancora in corsa. Il Rapid Vienna ha ottenuto una preziossima vittoria sul campo dello Spartak Mosca: 1-2 il finale. Il Rangers gioca un tempo in 10, ma resiste e strappa un punto in casa contro il Villareal.

Classifica: Rapid Vienna 7, Villareal 7, Rangers 6, Spartak Mosca 5

Gruppo H

L'Eintracht si conferma rivelazione di questa Europa League sconfiggendo 4-0 in Germania il Marsiglia. Da segnalare i due autogol degli ospiti, che in coppa continuano a deludere. La Lazio esce invece sconfitta per 0-2 dal campo dell'Apollon: tante seconde linee per Inzaghi, che dovrà accontentarsi del secondo posto.

Classifica: Eintracht Francoforte 15, Lazio 9, Apollon 4, Marsiglia 1

Gruppo I

Giornata di rimonte gruppo I. Il Besiktas recupera tre reti sul campo del Sarpsborg (2-3, gol decisivo al 90′ di Lens), così come il Malmo ne recupera due in casa contro il Genk (2-2). Ancora tutto aperto in ottica qualificazione, con il successo dei turchi davvero pesante.

Classifica: Genk 8, Besiktas 7, Malmo 6, Sarpsborg 5

Gruppo J

Tutto come previsto a Krasnodar, con i russi che superano 2-1 in casa l'Akhisar. Sorpresa invece nell'altro match: il Siviglia cade sul campo dello Standard Liegi per una rete a zero. Qualificazione dunque clamorosamente in discussione per gli spagnoli, che hanno una differenza reti di +9 contro il -2 dei belgi.

Classifica: Krasnodar 12, Siviglia 9, Standard Liegi 9, Akhisar 0

Gruppo K

La Dinamo Kiev espugna il campo dell'Astana per 1-0 e ipoteca il primo posto nel girone. Il Rennes invece vince sul campo del Jablonec e resta in corsa per i sedicesimi di finale.

Classifica: Dinamo Kiev 11, Astana 8, Rennes 6, Jablonec 2

Gruppo L

Nessun problema per il Chelsea che vince 4-0 in casa contro il Paok: segnano Giroud (doppietta), Hudson-Odoi e Morata. Il Bate Borisov supera invece 2-0 il MOL Vidi e lo aggancia a sei punti.

Classifica: Chelsea 15, Bate Borisov 6, MOL Vidi 6, Paok 3


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League