Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, top&flop della 13^ giornata: Keita trascina, Masiello fa danni

Keita-Balde-Inter

Questi i tre migliori e i tre peggiori della 13^ giornata di Serie A: Keita e La Gumina rinascono, Masiello ne combina di tutti i colori

Si è conclusa la 13^ giornata di Serie A, la prima dopo la sosta di novembre. Questo turno di campionato ha visto la rinascita di La Gumina, finalmente in gol, e di Keita, trascinatore dell’Inter nella vittoria con il Frosinone con una doppietta e un assist. Per due che hanno esaltato i fantallenatori di tutta Italia, c’è però chi, come Masiello o Caputo è stato una vera calamità al fantacalcio, rimediando voti gravemente insufficienti.

Top

LA GUMINA – Empoli

Prima volta nei top per l’attaccante dell’Empoli Antonino La Gumina. Il centravanti dei toscani, contro l’Atalanta ha, finalmente, trovato il primo gol in Serie A e ha dato il via alla pazza rimonta sui bergamaschi: da 0-2 a 3-2. Ritrovare il gol per un attaccante è fondamentale e l’ex centravanti del Palermo, dopo un avvio deludente, può aiutare i toscani a salvarsi. I fantallenatori che hanno puntato su di lui e i tifosi dell’Empoli sperano vivamente che, quello contro la dea, sia stato solo il primo di tanti. SBLOCCATO. VOTO 7 (+3)

A pari merito anche: Silvestre, Lautaro Martinez, Correa, Gervinho e Babacar.

RONALDO – Juventus

La sua presenza nei top del fantacalcio è ormai un’abitudine. L’asso portoghese segna con una regolarità impressionante e, anche contro la Spal, ha timbrato il cartellino. Nella gara dell’Allianz Stadium la sua perla su cross di Pjanic è servita a sbloccare un match che poteva farsi complicato. Ronaldo – come se ci potessero essere dubbi – si è ambientato perfettamente in Serie A e trova il gol in tutti i modi: di destro, di sinistro, di testa. Chi all’asta si è svenato pur di poter esultare a ogni suo gol, sta venendo ampiamente ripagato, perché CR7, capocannoniere a quota 10 gol, è un +3 garantito. SIIIIUUU. VOTO 7,5 (+3)

KEITA – Inter

Grande sorpresa sul gradino più alto del podio. È vero che l’Inter era impegnata in casa contro il Frosinone, penultimo in classifica, ma è anche vero che Keita non aveva ancora segnato e, fino alle 20:30 di sabato sera, non aveva ancora offerto prove convincenti. Nell’anticipo della 13^ giornata, però, il senegalese ha sbloccato il match con un bel gol di sinistro, ha servito un ottimo assist per il 2-0 di Lautaro Martinez e ha chiuso la partita, sfruttando una bella palla di Politano. I tifosi nerazzurri sperano che, una volta sbloccato, possa tornare a segnare come ai tempi della Lazio. RISVEGLIO. VOTO 7,5 (+7)

Flop

ILICIC – Atalanta

Dopo tre gol e tre assist nelle ultime quattro partite, è una sorpresa vedere Ilicic nei flop. Lo sloveno, contro l’Empoli, ha giocato un buon primo tempo, entrando anche nel primo gol di Freuler. La rimonta dei toscani, però, che hanno raggiunto il 2-2 al 77′ ha fatto innervosire i bergamaschi e Ilicic in particolare. Lo sloveno, infatti, all’84’ si è fatto ammonire e, in seguito, espellere per proteste. Da sufficiente, quindi, il suo voto si è tramutato in una grave insufficienza aggravata, inoltre, dal malus del cartellino rosso.  C’è da sperare che sia stato solo un episodio e che il talento di Gasperini, una volta tornato dalla squalifica, possa tornare a esprimersi ad alti livelli. NERVOSO. VOTO 4,5 (-1).

CAPUTO – Empoli

Altra sorpresa nei flop. L’attaccante dell’Empoli, dopo sei reti in stagione, è andato vicino a condannare i suoi alla sconfitta. Sull’1-0 per l’Atalanta, infatti, Caputo ha stampato sulla traversa il rigore del possibile pareggio e, sul ribaltamento di fronte, la dea ha raddoppiato. Per sua fortuna – e dell’Empoli – alla fine i gol di La Gumina, l’autogol di Masiello e la rete nel finale di Silvestre hanno ribaltato il match. Pomeriggio storto per il centravanti di Iachini, ma ininfluente per la squadra. IMPRECISO. VOTO 5,5 (-3).

MASIELLO – Atalanta

Ritorno con il botto per il difensore bergamasco che, dopo uno stop di un mese e mezzo, ha pensato di tornare alla grande realizzando l’autogol che ha consentito all’Empoli di portarsi sul 2-2. Oltre a questo, il terzo difensore per fantamedia dell’anno scorso, ha commesso il fallo di mano che ha fatto andare sul dischetto Caputo. Fallo di mano che è costato anche il cartellino giallo. BERTOLDO. VOTO 4 (-2,5). 

Tutti i voti della 13^ giornata di Serie A

 


Calcio d'Angolo è anche su Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici CLICCANDO QUI
Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Fantacalcio