Seguici su

Nazionali

Italia, Chiellini entra nel ‘club dei 100’: la classifica dei veterani azzurri

Chiellini-Bonucci-Nazionale-Italia
© imagephotoagency.it

Il nuovo capitano dell’Italia toccherà 100 presenze con la maglia azzurra sabato sera contro il Portogallo: insieme a lui altri 6 campioni

E sono 100 anche per lui. Sabato sera l’Italia sfiderà a San Siro il Portogallo, nella sfida decisiva per la qualificazione alle fasi finale della Nations League. Contro i lusitani, Giorgio Chiellini raggiungerà le 100 presenze con la maglia della Nazionale. 100 partite a difendere i propri colori, a lottare in campo con avversari più tecnici e veloci di lui, ma senza mai mollare un centimetro. Senza mai alzare bandiera bianca. Senza mai arrendersi. 100 volte, di cui la prima esattamente 14 anni fa. Il 17 novembre 2004, infatti, Chiellini sostituiva all’intervallo Parisi nell’amichevole contro la Finlandia. Quell’Italia, reduce dal fallimento agli Europei portoghesi, era guidata da Marcello Lippi: non potevamo saperlo, ma era l’inizio di un qualcosa di indimenticabile per tutti gli italiani. Dopo tante sorprese e difficoltà, infatti, il ct portò quella squadra sul tetto del Mondo a Berlino 2006. Chiellini non fece parte della spedizione mondiale, ma fu proprio Lippi quella sera a dare il via alla sua carriera in azzurro. Poco dopo quel trionfo, il difensore della Juventus divenne pian piano un punto fisso dell’Italia, prima da terzino sinistro e poi da centrale. Il classe 1984 ha vinto praticamente tutto con i colori bianconeri, ma mai nulla con la casacca del suo paese. Solo delusioni per lui, eccetto l’Europeo del 2012, quando solo una grande Spagna fermò – o meglio, annichilì – un’eroica Italia, allora guidata da Cesare Prandelli. In ogni momento, però, dal più entusiasmante al più catastrofico, Giorgio Chiellini ci è sempre stato. Il numero 3 ci ha sempre messo la faccia – in tutti i sensi – a difesa della propria porta e dei propri colori. Sabato sera a San Siro – la ‘Scala del calcio’ – anche lui toccherà 100 presenze con l’Italia, entrando così in un club riservatissimo.

Insieme a lui ci sono infatti tanti altri grandi campioni che hanno fatto la storia della maglia azzurra. Davanti a tutti, per distacco, c’è ovviamente il suo grande amico – ed ex compagno per tanti anni alla Vecchia Signora – Gianluigi Buffon. Il portierone è stato al fianco di Chiellini in tante battaglie, senza mai cadere realmente sconfitto. Buffon ha lasciato la Nazionale un anno fa, subito dopo la cocente delusione dovuta alla mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 per mano della Svezia. Avvenne proprio a San Siro, dove Chiellini ritornerà – da capitano – per la 100^ presenza. Il numero 1 ha infatti lasciato la fascia proprio al difensore, che da allora la indossa con grande onore e responsabilità. Insieme a lui, nella classifica dei veterani della maglia azzurra, c’è anche Fabio Cannavaro, l’ultimo italiano a vincere il Pallone d’Oro, colui che ha sollevato la Coppa del Mondo nel 2006 davanti alla Francia di Zidane. E poi altre leggende del nostro calcio, come Maldini, Pirlo e Zoff. L’unico che rientra nel ‘club dei 100’ ed è ancora in attività è Daniele De Rossi, il capitano della Roma. Il centrocampista giallorosso era tra i più giovani in quella fantastica estate, ed ora è ormai uscito dal giro della Nazionale: tra infortuni ed alternative, Mancini sta facendo altre scelte. De Rossi incarna alla perfezione lo spirito italiano: orgoglioso, testardo, amante. Chiellini è quindi il 7^ giocatore a far parte di questa élite, da cui sono rimasti fuori – solo per citare chi ci è arrivato più vicino – campioni come Zambrotta, Facchetti, Del Piero. Il 17 novembre 2004 Chiellini gioca la sua prima partita con la Nazionale maggiore e l’Italia vince 1-0, risultato che ci vorrebbe anche alla sua 100^ contro il Portogallo, sabato 17 novembre 2018.

La classifica del ‘club dei 100’

Gianluigi Buffon 176 presenze

Fabio Cannavaro 136

Paolo Maldini 126

Daniele De Rossi 117

Andrea Pirlo 116

Dino Zoff 112

Giorgio Chiellini 99

 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Nazionali