Seguici su

Nazionali

Italia-Portogallo 0-0: gli azzurri non concretizzano, ospiti alle Final Four

insigne-italia-portogallo
© imagephotoagency.it

Buona partita dell’Italia, che non riesce però a segnare: matematico il secondo posto degli azzurri, Portogallo alle Final Four di Nations League

L’Italia non centra l’obiettivo di serata, impattando 0-0 contro il Portogallo nel match della quinta giornata di Nations League. Gli azzurri disputano un’ottima gara, soprattutto nei primi 45 minuti di gioco, ma confermano le difficoltà a concretizzare. È così matematico il primo posto nel girone per i ragazzi di Fernando Santos.

L’Italia inizia a mille all’ora e sfiora il gol dopo cinque minuti: conclusione dalla distanza di Insigne, Rui Patricio respinge corto e sul tap-in Immobile spara alto da ottima posizione. Due minuti dopo Florenzi prova il diagonale dal limite e sfiora il palo. In generale gli azzurri fanno la partita e i lusitani provano qualche ripartenza, senza però grande convinzione. Tra il 35′ e il 37′ arriva un’altra doppia occasione importante per l’11 di Mancini. Prima Immobile viene lanciato da Verratti (ottimo primo tempo per lui) ma calcia addosso a Rui Patricio in uscita, poi Bonucci di testa sfiora il gol su punizione battuta da Insigne.

Il secondo tempo si riapre con l’Italia che preme: assist di Biraghi per Chiesa, la conclusione a botta sicura del classe 1997 è respinta da Fonte. Gli azzurri poi affievoliscono il pressing ed esce la qualità degli ospiti, che attaccano soprattutto con Joao Cancelo e con Bruma. Il subentrato Joao Mario ha un’ottima occasione al minuto 73, ma spreca calciando alto. Tre minuti dopo Carvalho ha spazio per calciare dal limite, salva tutto Donnarumma. Nel finale l’Italia prova il forcing, ma le forze rimaste sono poche: il risultato finale è dunque 0-0, Portogallo matematicamente qualificato alle Final Four di Nations League.

Italia-Portogallo 0-0, il tabellino

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Jorginho, Verratti (81′ Pellegrini); Chiesa (88′ Berardi), Immobile (75′ Lasagna), Insigne. All. Mancini

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Fonte, Dias, Rui; Pizzi (68′ Joao Mario), Neves, Carvalho; B. Silva, A. Silva (90′ Danilo), Bruma (85′ Guerreiro). All. Santos

MARCATORI: –

ASSIST: –

AMMONITI: Bonucci, Chiesa (I); Cancelo, Rui, Neves, Bruma (P)

ESPULSI: –

Pillola di fanta

Prima di stasera, l’Italia aveva vinto le ultime sei partite in casa contro il Portogallo. Perlomeno gli azzurri hanno mantenuto l’imbattibilità a San Siro. STATISTICHE

 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Nazionali