Serie A

Juventus-Cagliari, Allegri: “Rispetto per l’avversario. Chiellini e Bernardeschi out”

Juventus-Cagliari, Allegri: “Rispetto per l’avversario. Chiellini e Bernardeschi out”

Allegri ha fornito indicazione sulla formazione e ha chiesto ai suoi la massima concentrazione per vincere la decima partita in campionato

A un giorno dalla sfida dell'Allianz Stadium tra Juventus e Cagliari, ha parlato in conferenza stampa Massimiliano Allegri. L'allenatore bianconero ha messo in chiaro l'obiettivo di domani, ovvero la vittoria. Allegri, infatti, vuole evitare cali di concentrazione che, in campionato, possono essere letali: “Domani dobbiamo vincere e non è mai semplice, come dimostrato ad Empoli. Gli avversari hanno i loro obiettivi e vogliono dare il massimo contro di noi. Noi non possiamo permetterci di lasciare punti per strada. In campionato ci vuole molta più attenzione perché ci sono più partite rispetto alla Champions League”.

Serie A, tutto su Juventus-Cagliari: orario, probabili formazioni e dove vederla

Sulla sfida con il Cagliari: “Bisogna fare attenzione con il Cagliari che è la squadra che ha corso più di tutti. Sono pericolosi sulla palle inattiva, perché hanno Pavoletti che è molto bravo di testa e Barella che sarà il futuro della Nazionale”.

Allegri, poi, ha parlato anche delle concorrenti, soprattutto di Napoli e Inter: Dietro vanno forte. L'Inter ha lasciato cinque punti in casa e sta facendo un grande campionato. Tra noi e il Napoli, invece, c'è solo lo scontro diretto. Non dobbiamo pensare a cosa abbiamo fatto”.

Il tecnico bianconero ha poi posto l'attenzione sulla bassa percentuale realizzativa dei suoi: “Abbiamo poca percentuale realizzativa e qua dobbiamo migliorare. Ronaldo segna molto, ma abbiamo anche Dybala e Mandzukic che fanno gol. Rispetto all'anno scorso, però, ci mancano i gol sulle palle inattive e domani bisogna sfruttarle meglio. Da lontano tira Ronaldo, da vicino è più facile che calcino Dybala e Pjanic”.

Allegri ha anche fornito importanti anticipazioni sulla formazione di domani: “Chiellini e Bernardeschi sono out, mentre Khedira e Mandzukic sono tornati in gruppo. In porta Szczesny, in difesa rientrano Cancelo e Bonucci, mentre a sinistra forse ci sarà De Sciglio. A centrocampo, con Pjanic e Matuidi, devo scegliere tra Bentancur e Cuadrado. Davanti ci sarà Ronaldo, affiancato da due tra Dybala, Douglas Costa e Mandukic”.

Sull'esclusione di Bernardeschi e le condizioni di Spinazzola: “Bernardeschi è tornato dalla Nazionale con un problema alla gamba. Poi l'ho trascinato, e non ha giocato per questo motivo. Ma ora ho deciso di farlo riposare e riprendere completamente. Spinazzola giocherà qualche partita con la Primavera”.

Chiusura, infine, con un pronostico sulla Champions League: “Stiamo lavorando per raggiungere la Champions League, ma on deve essere un'ossessione perchè è una competizione dove ci vuole anche molta fortuna. Possiamo ambire a vincere, ma non è scontato. Così come non è scontato il campionato. Quest'anno la favorita è il Barcellona“.

Pillola di fanta

Oltre alle solite indicazioni di formazione, Allegri ne ha fornite alcune interessanti su chi tirerà i calci piazzati. Non sarà solo Ronaldo a calciare, quindi, chi ha puntato su Dybala e Pjanic può sperare in qualche bonus da calcio da fermo. TIRATORI SCELTI

 


Redazione

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A