Seguici su

Serie A

Juventus, il report degli infortunati: le condizioni di Mandzukic e Costa

Brutte notizie per Allegri in vista del Manchester United: queste le condizioni dei due attaccanti, a cui si aggiungono Chiellini, Matuidi e Bernardeschi

Pessime notizie per Massimiliano Allegri in vista del Manchester United, che mercoledì sera arriverà a Torino per la 4^ giornata di Champions League. La Juventus ha sconfitto ieri sera allo Stadium il Cagliari, e lo ha fatto nonostante le diverse assenze. La cosa potrebbe ripetersi contro gli inglesi: non sono infatti positive le notizie post 11^ giornata. Problema agli adduttori della coscia sinistra per Douglas Costa, che contro i sardi ha lasciato il campo al’intervallo per evitare lesioni maggiori. Stop anche per Matuidi, che è uscito anch’egli anzitempo per una contusione all’anca destra. Si è allenato invece in parte con la squadra Mandzukic, che anche ieri non era in campo per via di un riacutizzarsi del problema alla caviglia. Infine, lavoro personalizzato sia per Chiellini che per Bernardeschi. Se per il centrocampista francese è soltanto una botta, le condizioni degli altri bianconeri dovranno esser valutate con maggior attenzione. Dopo la super sfida in Champions con lo United c’è il big match in campionato a San Siro contro il Milan.

Il comunicato ufficiale pubblicato dalla Juventus sul proprio sito.

La squadra si è ritrovata pertanto questa mattina al Training Center, lavorando come sempre in un post gara allo scarico per chi ha giocato ieri, in campo per il resto del gruppo. Mattinata di trattamenti fisioterapici per Douglas Costa (per lui un problema muscolare agli adduttori a sinistra), e per Matuidi, che ha riportato ieri una contusione all’anca destra. Invece, Chiellini e Bernardeschi hanno proseguito il loro lavoro personalizzato, mentre si è allenato in parte con la squadra anche Mario Mandzukic, ieri assente per il riacutizzarsi del problema alla caviglia“.

Pillola di Fanta

Dopo Mandzukic, anche Douglas Costa. Insieme a Bernardeschi, fanno un intero tridente in infermeria. Allegri ha ancora a disposizione Cuadrado, Dybala e Ronaldo – i 3 che probabilmente partiranno titolari con il Manchester United – ma è in notevole difficoltà. Oltre che a centrocampo, dove non sarà al meglio nemmeno Matuidi, mancano le alternative anche in attacco. Il 12^ uomo è fondamentale per il tecnico della Juventus: senza quella carta da poter schierare a mezz’ora dalla fine, sarà certamente più difficile per la Vecchia Signora contro gli inglesi. MANCANZA DI ALTERNATIVE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A