Seguici su

Serie A

Milan, Caldara: “Domani tolgo il tutore, poi qualche mese. Siamo in un momento di difficoltà”

Mattia-Caldara-Milan

A margine della Festa dello Sport a Roma, ha parlato il difensore del Milan Mattia Caldara

Tra gli ospiti presenti alla Festa dello Sport di Roma, c'era anche il difensore del Milan Mattia Caldara. Al termine dell'evento – ai microfoni di RMC Sport – l'ex atalantino ha fatto il punto sul suo infortunio, parlando anche dei tempi di recupero: “Domani tolgo il tutore, già per me è una conquista, poi ci vorrà ancora qualche mese ma non voglio dare tempi precisi. È un infortunio dal quale voglio recuperare alla perfezione, non voglio accelerare altrimenti rischio le ricadute e sono peggiori. Cercherò di tornare il prima possibile ma con attenzione. Se torno a febbraio? Sì, più o meno. Ma non ho date o periodi precisi“.

I rossoneri stanno attraversando un momento complicato della stagione: “Soffro in tutte le gare, ieri soprattutto. Prendere un gol negli ultimi minuti è stato un peccato, fa male, ma abbiamo fatto una grande gara di sacrificio. Ho visto il gruppo molto unito, conta questo. Siamo in un momento di difficoltà. Abbiamo parecchi infortuni ma i ragazzi stanno sempre giocando al massimo, faccio i complimenti a tutti“.

La nazionale è in crescita: “Commenti positivi, vedo una svolta a livello di gioco. Mi auguro riusciremo a riportare l'Azzurro dove merita“.

Pillola di Fanta

Dopo aver svolto il precampionato con la Juventus, Mattia Caldara è stato ceduto al Milan. Con i rossoneri il difensore ha avuto però modo di esordire solamente in Europa League, contro il Dudelange. Dimenticata ormai questa prima parte di stagione, l'ex Atalanta è al lavoro per dare una mano ai suoi nella seconda parte, per la gioia dei fantallenatori che lo hanno preso. RECUPERO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A