Seguici su

Serie A

Milan, finalmente Strinic: “Lunedì torno ad allenarmi, superata l’ipertrofia”

Il difensore del Milan annuncia il superamento dell’ipertrofia cardiaca: “Sono pronto, lunedì tornerò ad allenarmi. Non ho mai pensato al ritiro”

Nella moria di infortuni che ha investito il Milan, si intravede finalmente uno spiraglio di luce. Il proiettore è quello di Ivan Strinic, che ha annunciato il suo ritorno alle vesti di calciatore. Superata definitivamente l’ipertrofia cardiaca diagnosticatagli ad agosto, il croato può così tornare a calcare i campi di gioco: per rivederlo in partita ufficiale, però, servirà ancora del tempo.

Strinic ha spiegato al giornale croato 24Sata: “Quello che è successo tre mesi fa è stato un fulmine a ciel sereno, il dottore mi ha detto di stare fermo tre mesi e temevo si trattasse di una malattia. Invece era solamente una conseguenza dell’attività fisica e finalmente è finita”.

Sul suo rientro, Strinic svela: “Lunedì tornero ad allenarmi. Per ritrovare il massimo della condizione so però che serviranno diversi mesi. Il ritiro? Non ci ho mai pensato, soprattutto dopo aver vissuto il Mondiale di Russia…”.

Il comunicato ufficiale del club

In serata è arrivata anche l’ufficialità da parte del Milan sul rientro di Strinic. Dopo gli esami presso la Clinica Cardiologica di Padova, coordinati dal Prof. Domenico Corrado, ecco il comunicato del club:

I risultati hanno stabilito la diagnosi di ipertrofia reversibile da “cuore d’atleta” e lo rendono idoneo a riprendere subito l’attività sportiva agonistica. Lo scorso agosto una ipertrofia del muscolo cardiaco richiese una sospensione dall’attività di 3 mesi. Il difensore croato riprenderà pertanto gli allenamenti presso il centro sportivo di Milanello a partire da lunedì prossimo”.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A