Serie A

Milan-Juventus 0-2: Mandzukic e Ronaldo certificano la supremazia bianconera

Milan-Juventus 0-2: Mandzukic e Ronaldo certificano la supremazia bianconera
© imagephotoagency.it

La Juventus passa sul campo del Milan grazie a Mandzukic e Cristiano Ronaldo. Serata nerissima per Higuain, che sbaglia un rigore e si fa poi espellere

Continua la marcia della Juventus in vetta alla classifica di Serie A. I bianconeri espugnano San Siro con il gol in avvio del rientrante Mandzukic. Milan che esce dunque sconfitto dopo una partita giocata con orgoglio contro un avversario ad oggi superiore.

La supremazia dei bianconeri appare netta sin dai primi minuti di gioco. Un dominio a livello di possesso palla, di gestione del match che si capitalizza al 9′ quando Mandzukic anticipa Rodriguez e di testa batte Donnarumma. Il vantaggio iniziale sopisce i propositi della Juventus, che si quieta e si limita al controllo del risultato. Dal canto loro i rossoneri provano qualche ripartenza, senza tuttavia riuscire a creare situazioni pericolose. All'improvviso, in maniera un po' estemporanea, la squadra di Gattuso crea la miglior occasione dei primi 45 di gioco: Suso serve Higuain che controlla in area, interviene con la mano Benatia. Con l'ausilio del Var, l'arbitro indica il dischetto: dagli 11 metri, però, l'argentino colpisce il palo. Il primo tempo si chiude così sullo 0-1.

La ripresa inizia con il Milan più offensivo e la Juventus che si copre. I rossoneri non riescono però a creare pericoli dalle parti di Szczesny, così ci provano i bianconeri. Cristiano Ronaldo prova due volte da fuori ma le sue rasoiate vengono bloccate da un attento Donnarumma; Dybala colpisce il palo esterno da calcio di punizione. La squadra di Gattuso sfiora il pari al 76′ con Rodriguez, ma il suo tiro finisce di un soffio alto. Verso l'ottantesimo di gioco la partita prende però una piega definitiva. Prima Ronaldo colpisce in tap-in sulla respinta di Donnarumma su Cancelo, poi Higuain viene espulso per proteste. Serata nerissima per l'argentino.

Milan-Juventus 0-2, il tabellino

Milan (4-4-2): G. Donnarumma 6; Abate 6 (75′ Laxalt 5), Zapata 6, Romagnoli 6, Rodriguez 5; Suso 6, Kessié 6, Bakayoko 6, Calhanoglu 5 (75′ Borini s.v.); Higuain 4, Castillejo 5,5 (61′ Cutrone 5,5). All. Gattuso 6

Juventus (4-3-3): Szczesny 6,5; Cancelo 6,5, Benatia 5,5, Chiellini 7, Alex Sandro 6,5; Bentancur 6,5, Pjanic 6 (74′ Khedira 6), Matuidi 6,5; Dybala 6,5 (79′ Costa s.v.), Cristiano Ronaldo 6,5, Mandzukic 6,5. All. Allegri 6,5

MARCATORI: Mandzukic (J) all'8′, Ronaldo all'81'

ASSIST: Alex Sandro (J)

AMMONITI: Bakayoko, Borini (M); Benatia (J)

ESPULSI: Higuain (M)

Pillola di fanta

Si tratta del quinto gol in campionato per Mandzukic: il suo ritorno dall'infortunio si è rivelato decisivo per la Juventus. CERTEZZA


Massimiliano Brignoli

Delle vicinanze di Bergamo, preferisco i monumenti naturali a quelli artificiali, l'Udinese alle altre squadre e i film francesi rispetto ai film di altre nazionalità. E poi l'arancione e i numeri dispari.

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 24/25
# Squadra G V P S +/- Punti
1 AC Milan

AC Milan

0 0 0 0 0 0
1 Monza

Monza

0 0 0 0 0 0
1 Fiorentina

Fiorentina

0 0 0 0 0 0
1 Roma

Roma

0 0 0 0 0 0
1 Atalanta

Atalanta

0 0 0 0 0 0
1 Bologna

Bologna

0 0 0 0 0 0
1 Cagliari

Cagliari

0 0 0 0 0 0
1 Como

Como

0 0 0 0 0 0
1 Empoli

Empoli

0 0 0 0 0 0
1 Genoa

Genoa

0 0 0 0 0 0
1 Verona

Verona

0 0 0 0 0 0
1 Inter Milan

Inter Milan

0 0 0 0 0 0
1 Juventus

Juventus

0 0 0 0 0 0
1 Lazio

Lazio

0 0 0 0 0 0
1 Parma

Parma

0 0 0 0 0 0
1 Napoli

Napoli

0 0 0 0 0 0
1 Torino

Torino

0 0 0 0 0 0
1 Udinese

Udinese

0 0 0 0 0 0
1 Lecce

Lecce

0 0 0 0 0 0
1 Venezia

Venezia

0 0 0 0 0 0

Rubriche

Di più in Serie A