Seguici su

Serie A

Napoli, Hamsik: “Nel 2016 ero a un passo dal Borussia Dortmund”

Esultanza-Marek-Hamsik-Torino-Napoli

Il centrocampista slovacco ha rivelato di essersi quasi trasferito in Germania due stagioni fa, salvo poi ripensarci perché le tempistiche si erano allungate

Nella scorsa sessione di mercato sembrava che la love-story tra Marek Hamsik e il suo Napoli fosse ormai giunta alla fine, ma poi le parti hanno deciso di proseguire assieme nel segno di una continuità che dura ormai da ben 11 anni. Parlando oggi a Sport Bild, però, lo slovacco ha svelato che anche nelle scorse stagioni ci sarebbe stata per lui la possibilità di lasciare l’azzurro e in particolare nel 2016 fu letteralmente ad un passo dal trasferimento al Borussia Dortmund. Ecco le sue parole sulla trattativa sfumata e sul suo tecnico Ancelotti.

Le parole di Hamsik

Sul mancato trasferimento in Germania: “Sono stato vicino al Borussia Dortmund, c’è stata una trattativa ma non è stata semplice perché prima di comprarmi il club voleva vendere determinati giocatori e questa situazione si è trascinata così fino ad agosto. Nel frattempo io avevo cominciato la preparazione con il Napoli e così ho preferito restare: non volevo lasciare la squadra a quel punto“.

Su Ancelotti: “È un grande allenatore. Ha avuto una splendida carriera da calciatore, conosce le dinamiche degli spogliatoi e sa come instaurare buoni rapporti con i suoi giocatori. È un uomo amabile e come allenatore non ha nulla da dimostrare, ha vinto tantissimo. La cosa che mi colpisce è che non si fa mai prendere dallo stress e dalla frenesia“.

Pillola di fanta

Quest’anno Hamsik è stato prima arretrato da mediano nel 4-3-3 e poi nel 4-4-2 ancelottiano, perdendo la propria incisività e pericolosità in zona bonus e con esse anche la propria centralità nel progetto partenopeo. Le tante panchine e gli zero gol in campionato sono stati un problema soprattutto per i fantallenatori che hanno deciso di puntare anche quest’anno su di lui. DELUSI

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A