Seguici su

Serie A

Roma, finalmente buone notizie dall’infermeria: Pastore e Perotti si allenano in gruppo

esultanza-gol-Javier-Pastore-under-Roma
© imagephotoagency.it

I due argentini si sono allenati con il resto del gruppo sfoltendo il gruppo degli infortunati giallorossi: si tenta il recupero per Roma-Inter

Come se non bastassero gli evidenti problemi di rendimento della Roma 2.0 di Eusebio Di Francesco, i giallorossi sono stati quest’anno martoriati dagli infortuni. Dopo la sfida di martedì contro il Real Madrid si è raggiunto il 35^ ko stagionale, il 18^ per quanto riguarda i problemi muscolari. Attualmente sono in infermeria De Rossi, Coric, Pellegrini, Dzeko ed El Shaarawy, ma questa mattina sono finalmente arrivate anche buone notizie: secondo quanto riportato da forzaroma.infoPastore e Perotti si sono allenati con il resto dei compagni.

La situazione dei due argentini è però molto delicata e i loro rientri andranno effettuati solo con la certezza di un recupero totale. Perotti ha iniziato ad aver problemi già il 15 agosto scorso a una caviglia e non appena rientrato si è fatto male prima al bicipite femorale e poi a un polpaccio, riuscendo tra un ko e l’altro a giocare solo 90′ contro il Bologna e 28′ a Madrid. Per Pastore si è ricominciato invece il 15 settembre con i soliti problemi al polpaccio che lo hanno preso e lasciato fino ad oggi garantendogli soltanto sei presenza con la sua nuova maglia.

Il rientro in gruppo è certamente una buona notizia per i giallorossi e per i fantallenatori, ma il loro reinserimento dovrà esser graduale. Il curriculum da recidivi non tranquillizza infatti completamente Di Francesco, che difficilmente azzarderà il rilancio dal 1′ già contro l’Inter. Ma di questi tempi, quando a Roma si parla di infortuni, ci si deve accontentare.

Pillola di fanta

Sommando i 385′ stagionali di Pastore ai 118′ di Perotti si raggiunge quota 503′. In due, gli argentini hanno collezionato un minuto in più di una riserva tanto discussa come Schick (502′), e meno di un altro sostituto come Juan Jesus (565′). Considerate che Nzonzi, il più presente dei suoi, ha giocato 1347′. Quasi tre volte in più. TORMENTATI


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati